TNATURA SARDEGNA SANTA TERESA GALLURA

Condividi Sportivamente :)
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  


Rinaldi e Peroncini bissano il successo del 2018.

Sono ancora una volta Filippo Rinaldi e Eleonora Peroncini i vincitori del TNATURA SARDEGNA Santa Teresa Gallura gara di Triathlon Cross giunta alla settima edizione.

SANTA TERESA GALLURA ( OT ) – Domenica 05 Maggio 2019

E’ stato un week end a fasi alterne quello appena trascorso a Santa Teresa di Gallura, il meteo ha fatto da padrone condizionando l’andamento delle gare in programma. 

Sabato in una bella giornata di sole e mare calmo si è disputato l’Aquathlon Promozionale sulle distanze 750mt NUOTO + 3000mt CORSA che ha visto al via circa sessanta atleti.

Vittoria per il giovane Andrea Scano ( Tri Team Sassari ) seguito dal suo compagno di squadra Angelo Dau che regolava in volata il più esperto Igor Perfetti ( Gallura Cycling ).

Tra le donne, tripletta per le giovani atlete del Villacidro Triathlon con Giulia Saiu, Marta Cadeddu ed Elena Giua.

La domenica mattina il forte vento e le pessime condizioni del mare, con onde alte più di quattro metri, hanno condizionato negativamente la manifestazione, costringendo l’organizzazione ad annullare la frazione di nuoto sostituendola con una di corsa e garantendo così a tutti gli atleti la possibilità di gareggiare in totale sicurezza.

Le prime a partire sono state le donne con Sandra Mairhofer (Valdigne Tri) che dettava il ritmo, seguita subito dalla campionessa italiana in carica, nonché neo Campionessa del Mondo di Cross Triathlon Eleonora Peroncini (Cus Parma).

Alle loro spalle si posizionava l’altra giovane medagliata dei Mondiali di Spagna, Marta Menditto (Sai Frecce Bianche) seguita dalla più esperta Monica Cibin ( Valdigne Triathlon ).

Non appena salite in bici, la Peroncini prendeva subito il largo e, sullo spettacolare percorso del Parco di “ La Cuntessa ”, rifilava ben 3’ alla coppia inseguitrice Menditto – Cibin e quasi 5’ alla Mairhofer.

Vittoria come da pronostico per l’atleta parmense che bissava così il successo del 2018, mentre dietro di lei la lotta per il podio tra la giovane Menditto, la Cibin e la Mairhofer era serrata, con quest’ultima che, nonostante una grande rimonta nella frazione di corsa non riusciva ad agguantare il terzo gradino del podio che veniva conquistato dalla Cibin mentre era seconda la bravissima Marta Menditto.

La prima delle Sarde Ilaria Marras del Tri Nuoro giungeva ottava, seconda (nona all’arrivo) era Maria Elena Mura ( Tri Sassari ), e terza (decima assoluta), Dos Santos Nunes sempre del Tri Nuoro.

Fra gli uomini il campione uscente Filippo Rinaldi ( Cus Parma ) ha fatto gara di testa dal primo all’ ultimo metro, con il giovane Matteo Bozzato ( GranBike ) cha ha coraggiosamente cercato di tenergli testa, seguito da un ottimo Francesco Figini (Pool Cantù) che ha contenuto il rientro del giovanissimo Filippo Pradella ( Silca ) primo tra gli Juniores.

Come al solito è stata la frazione di Mountain Bike che ha deciso la gara con i primi tre atleti della classifica generale, unici a scendere sotto il muro dei 60’, che sul tracciato di 20km (articolato su tre giri) hanno potuto mostrare le loro abilità di guida e sprigionare la loro potenza sulle salite che caratterizzano lo spettacolare tracciato di gara.

Sotto il traguardo di Rena Bianca trionfa come da pronostico Filippo Rinaldi (Cus Parma), secondo Matteo Bozzato (Granbike), Terzo Francesco Figini (Pool Cantù).

Primo dei Sardi si conferma il giovane Francesco Podda (Fuel Triathlon) nono assoluto e secondo tra gli Junior, secondo Daniele Fraoni (Tri Nuoro) 22^ assoluto, terzo il giovane Alessandro Farci (Villacidro Triathlon) 26^ assoluto.

Link classifiche: https://www.endu.net/it/events/campionato-italiano-triathlon-olimpico-cross-country/results/2019

Grande soddisfazione per il Triathlon Team Sassari che ha ricevuto i complimenti da parte di tutti, atleti, tecnici, accompagnatori per l’ottima organizzazione e la gestione della sicurezza in una giornata caratterizzata da condizioni meteo proibitive.

La conclusione con il Triathlon Party presso il resort “La Perla del Porto” ha coronato nel migliore dei modi un bel week end di sport e divertimento.

  • Numero partecipanti totale: 160 atleti
  • Pubblico presente Zona partenza/Arrivo Rena Bianca e sui Percorsi : 1000 persone ( stima )
  • Nessun costo di ingresso per gli spettatori.
  • Numerose Strutture coinvolte nell’accoglienza degli atleti ed accompagnatori.

Abbiamo effettuato un sondaggio tra gli iscritti chiedendo loro dove avessero soggiornato, il numero delle notti, eventuali altre strutture coinvolte ( ristoranti, bar , altri servizi ).

Ecco i risultati :

  1. Strutture alberghiere, B&B , residence, Affittacamere :

Canne al Vento, I Mirti Bianchi, Hotel Da Cecco, Hotel Majore, Sardinia Holiday, Hotel L’ Ancora, Hotel Il Corallaro, Rena Bianca Immobiliare.

Media Soggiorno 4 giorni – 3 notti ( giovedì, venerdì e sabato )

  1. Altre attività commerciali coinvolte :

Lo Squalo Bianco, Rena Bianca Beach Bar, Pappa e Ciccia, Pizzeria Spaby, Ristorante La Lampara, Bar e locali della Piazza Vittorio Emanuele.

CLASSIFICHE


Condividi Sportivamente :)
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •