Archivi categoria: News

“A tutto Triathlon”

Se la primavera aveva visto i nostri giovani impegnati nel Duathlon, ecco che con l’ arrivo dell’ estate sono arrivate le gare di Triathlon a livello nazionale.
Purtroppo le uniche per i nostri ragazzi poiché nel calendario regionale venivano annullate tutte le gare.

Come ogni anno, la trasferta a Montesilvano risultava essere una tappa fondamentale per i nostri ragazzi,allenati dal Tecnico nonché nuovo Responsabile Giovanile Territoriale, Andea Schiavino.

Vediamo come è andata…..

Nella prima giornata si sono svolti i Campionati Italiani di Aquathlon.
Un buon “allenamento” per rompere il ghiaccio.

Tra gli YA Davide Demartis dopo un ottimo Nuoto ( 3° ), concludeva 54°.
Francesca Olivieri con una gara regolare si assestava a metà classifica chiudendo 51°.
Tra gli YB, assenti per infortunio Riccardo Barabino e Davide Farace, l’ unico al via era Michele Loi che chiudeva in 33° posizione.
Le GirlS, Bianca Delogu e Giorgia Pieraccini tagliavano il traguardo rispettivamente in 31° e 43° posizione.

Tra gli Junior, assente Andrea Scano, al via il nostro Angelo Dau che chiudeva 59°.

La Domenica ecco le gare di Triathlon valevoli per la Coppa Italia.

Davide Demartis si confermava uno dei migliori nuotatori della sua categoria e,nonostante una frazione di corsa da rivedere, chiudeva la gara in 44° posizione.

La più giovane del gruppo, Francesca Olivieri continuava nel suo percorso di crescita chiudendo a metà classifica ( 60° ).

Tra gli YB, buona prova di Michele Loi che chiudeva in 38° posizione dimostrandosi comunque competitivo con i primi soprattutto nel ciclismo e nella corsa.

Buone prove anche per le nostre due YB, Bianca Delogu e Giorgia Pieraccini rispettivamente 33° e 36°, migliorando nettamente il risultato dello scorso anno.

Tra gli Junior, Angelo Dau, debilitato dall’ influenza, dopo una partenza incoraggiante, finiva nelle retrovie chiudendo 59°.

Nella successiva tappa di Spresiano, valevole per il Titolo Nazionale di Categoria, il nostro Team ormai ridotto in termini numerici a causa di infortuni e cali di forma, schierava solo 4 elementi: Michele Loi, Davide Demartis, Giorgia Pieraccini e Bianca Delogu.

Nelle gare individuali, si presentavano al via i migliori atleti nazionali, con un tasso tecnico nettamente superiore a quello di Montesilvano.
I nostri si dimostravano comunque in grado di “stare in gara” !!
Michele Loi, promosso Capitano sul campo per anzianità, riusciva finalmente a nuotare meglio del solito,uscendo nel secondo gruppo e mettendo la gara sui binari giusti.
Con una frazione ciclistica coraggiosa entrava in T2 in 24° posizione.
Nella corsa finale, accusava lo sforzo e perdendo alcune posizioni chiudeva 31°.

Davide Demartis ripeteva il solito copione con un ottimo Nuoto/Ciclismo ed una corsa da dimenticare….siamo certi che se Davide imparerà a gestirsi meglio, potrà dire la sua anche a livello nazionale….lo aspettiamo al campo di atletica tutti i martedì alle h. 18 😅

Ma veniamo alle ragazze…..
Giorgia Pieraccini finalmente tirava fuori la grinta anche nell’ ultima frazione, quella a lei meno congeniale e concludeva in 29° posizione…brava Giorgina !!
Bianca, in partenza per un anno di studi negli USA, chiudeva in bellezza questa sua stagione agonistica arrivando 32°.

Nella gara a Staffetta del giorno dopo, il Coach Schiavino schierava Pieraccini,Loi,Delogu,
Demartis che alla loro prima esperienza in una gara a squadre si posizionavano 27°.

Ora le meritate vacanze, per atleti e tecnici….ma già a fine Agosto si riprenderà ad allenarsi con i raduni estivi, a Settembre ci sarà il Triathlon Sprint a Porto Torres che assegnerà i titoli regionali individuali e di categoria.

Triathleti al Giro di Sardegna

Anche quest’ anno il Training Pro Cycling Team si è schierato ai nastri di partenza del Giro di Sardegna, manifestazione ciclistica amatoriale a tappe.

La nostra presenza come Team è stata pensata dal Coach nei termini di uno stage di allenamento, fatta eccezione per Filippo Capone e sua sorella Alice vincitrice scorso anno ad Alghero che potevano avere ambizioni di successo.

Premessa:
Sabato 23 partecipiamo al Triathlon di Chia e la sera stessa ci dirigiamo verso Budoni per partecipare al Giro.

Domenica 24 “freschi freschi”, eccoci pronti per la Prima Tappa di 113km che da Budoni si addentra verso Siniscola e,con 13km di salita verso Monte Albo, riscendeva verso Lula e ritornava a Budoni passando ancora da Siniscola.
Vento incredibile…roba da non stare in piedi 🌪️

SuperPippo Capone nonostante 2 mesi di NON allenamento è lì davanti a menare, chiuderà 10° … è il nostro VanAert 💪

Alicetta, scortata da Schiavin e dal Coach resta abbastanza agevolmente nel primo gruppo, dimostrando in salita di essere tra le migliori.

Alex Erre,Giò Pinna e Danilo Pisoni arrivano al traguardo in salute.

Antonello Cappai rompe un raggio in partenza ed è costretto al ritiro.

Lunedì 25.04
Seconda Tappa

Crono individuale di 17km.
Pippo chiude 6° e sua sorella Alice lo imita.
Schiavino 21°.

Martedì 26.04
Terza Tappa

Tappa di 101km verso Orosei, senza grandi asperità ma molto difficile da interpretare.
Pronti via, Pippo scappa con altri due …..è la FUGA buona !!
In gruppo Alice è scortata da un Super Team,i due corazzieri Pisoni ed Erre, l’ abile Schiavin, il caporale Planetta, dietro il Coach che dirige l’orchestra 😅 con Giovannino e Cappai pronti a fare danno.

A BUDONI Pippo stacca tutti e VINCE !!
Alice arriva in gruppo e nella generale sarà tutto da decidere sulle strade di CONCAS.

Dopo la Crono a Squadre, Giovedì 28.04 ecco la 5° e penultima prova del Giro di Sardegna…..all’ attacco di Concas !!

Gara durissima con 1300 di Dislivello. Super Alicetta, scortata da “Fabio Planetta a manetta” ed il Coach, rifila ben 4′ alla maglia rosa e risale fino al 4° posto in classifica a soli 1’58” dalla leader 🇩🇪 ; Pippo Van Aert buca ma riesce a contenere i danni e resta 5° nella generale. Mitici Erre, Cappai e Giovannino che conquistano questo tappone dolomitico.

Venerdì 29.04 ultima tappa 39km con la parte finale caratterizzata dalla scalata di S. Anna.
SuperPippo Capone è indomabile e va a vincere la sua seconda tappa regolando in volata altri due avversari.
Alice Capone, prova il colpaccio sulle asperità di S.Anna ma la forte atleta tedesca riesce a difendere il primato.
Tutto il gruppo arriva sano e salvo al termine di questa avventura, concludendo uno stage di allenamento con oltre 500km di Ciclismo, e diversi allenamenti di Nuoto e Corsa…..ma soprattutto tanto divertimento.

Ottimo esordio stagionale nel Triathlon di Chia

Sabato 23 Aprile si è disputato il Ganten Triathlon di Chia, unica gara su strada in un calendario regionale che stenta a decollare.

Tre le distanze proposte:
Sprint, Olimpico e Medio.

Il Triathlon Team Sassari come sempre è stato il più numeroso con oltre 30 atleti al via.

Nella gara su distanza Sprint, vinta dal brlfa Jim Thijs molto bene i nostri giovani con Angelo Dau 4°,Michele Loi 5°, Barabino 6°,seguiti subito dai più “vecchietti” Planetta 7° e Petretto 8°…..ben 5 atleti nella top ten !!

Molto bene anche Cappai, Dore, Pisoni, Pinna PG, Usai e Peironi tutti nelle prime venti posizioni.

Seguivano in classifica
Farace, DeNurchis, Piras, Balzano,Rocca e Sanna.

L’ unica nota negativa, il brutto incidente di Andrea Scano che, mentre si trovava in testa alla gara, perdeva il controllo della sua bici finendo fuori strada ed era quindi costretto al ritiro.

Tra le donne, super prova della Coach Doloretta che con una grande rimonta a piedi, chiudeva a ridosso del podio.
In 5° posizione Giorgia Pieraccini, 8° Bianca Delogu, 9° Marianna Fadda e 10° Luisa Senes.

Nella distanza Olimpica, Coach Baralla chiudeva in seconda posizione, dietro il vincitore Candeo.
“Un pochino di rammarico resta per un errore di percorso in bici che mi ha fatto perdere oltre 2′ …. ma complimenti al vincitore che ha verso molto bene”.

Ottima prova di Sandro Mura che chiudeva 11° seguito da Alessandro Erre 15° e Giovannino Pinna 26°.

Tra le donne dominio di Alice Capone ( Raschiani ).
In seconda posizione la nostra Cinzia Campus con una ottima frazione ciclistica !!

Nel Triathlon Medio unico rappresentante Giuseppe Pastore detto “Paolo” che concludeva una gara molto impegnativa ma sempre con il consueto sorriso ☺

“A tutto Duathlon”

Una primavera decisamente “freschina” ha visto i nostri atleti impegnati in diversi appuntamenti del Duathlon il “Corri-Pedala-Corri” molto utile come preparazione alle gare di Triathlon.

Il 20 Marzo con il Duathlon di Fonni, unico evento nel calendario regionale, si è aperta la nuova Stagione.

Al via tantissimi Giovanissimi, tra i quali hanno brillato le nostre Maria Elena Sanna ed Aurora Rocca vincitrici rispettivamente nelle categorie Cuccioli ed Esordienti.

Bene anche Francesca Olivieri 4° tra le YA.
Nel settore maschile, ottimo esordio per Alessandro Pipia , terzo tra gli Esordienti.

Vittoria per il capitano dei Giovanissimi Riccardo Loi nella categoria Ragazzi.

Nella gara assoluta, su distanza Sprint ( 5km Corsa/20km Ciclismo/2,5km Corsa ) ottimi risultati per le nostre GirlS:
Coach Doloretta seconda assoluta dietro la “nostra” Alice.

Ru, Pieraccini,Campus e Burrai rispettivamente 7°, 8° 9° e 12° ma tutte vincitrici della propria categoria.
Tra gli uomini gara da protagonista per Andrea Scano che chiudeva ai piedi del podio, complice un problema meccanico in bici.
Ottimo sesto Angelo Dau, decimo Michele Loi, 15° Riccardo Barabino, 31° Farace,36° Dore,44° Balzano.

Il weekend successivo,grande spettacolo con i campionati italiani Assoluti di Duathlon che si sono disputati nell’ autodromo di Imola.

Scano, Dau e Loi hanno vissuto questa esperienza con grande entusiasmo, confrontandosi per la prima volta con atleti molto più esperti e performanti di loro.

Il giorno successivo, partecipazione dei nostri Youth al campionato italiano a squadre con formula a Staffetta:
Delogu/Farace/Pieraccini/Barabino
che chiudevano in 42° posizione.

Esperienza positiva per tutti gli atleti ed il tecnico Andrea Schiavino nominato nuovo RGT ( Responsabile Giovanile Territoriale).

Il Trittico di Duathlon si chiudeva con i Campionati Italiani Giovanili di Categoria, individuali ed a Squadre.
Ancora una volta era un autodromo ad accogliere una vera e propria ondata di giovani atleti ( circa 800 ) provenienti da tutta Italia.
Il nostro Team Giovani si è presentato al gran completo per questo primo importante appuntamento della stagione.
Il Coach Schiavino, i due Junior Scano e Dau, i tre Youth B Loi, Barabino e Farace, le tre ragazze Delogu e Pieraccini tra le Youth B e Olivieri tra le Youth A.

Nella gara individuale del sabato, su distanza Sprint, ottimo risultato di Andrea Scano che conquistava la 12° posizione a ridosso dei migliori atleti nazionali.
Più indietro, 55° posizione per Angelo Dau, al suo esordio tra gli Junior.

Nella gara Youth B le nostre ragazze Bianca Delogu e Giorgia Pieraccini giungevano rispettivamente 28° e 29° dimostrando una buona crescita atletica rispetto allo scorso anno.

I loro compagni di squadra non erano da meno con Michele Loi 37°, ma molto vicino in termini cronometrici alle posizioni importanti.
Poco più indietro Riccardo Barabino 68°, mentre Davide Farace era costretto al ritiro per problemi fisici.
Buon esordio in un campionato italiano per Francesca Olivieri con un 77° posto.

Nella gara a Staffetta della Domenica, Loi,Delogu,Barabino,
Pieraccini si classificavano al 19° posto, un discreto risultato che ci da speranza per il futuro.

Si conclude così un periodo di gare molto intenso che ha permesso ai nostri giovani Triathleti di accumulare molte nuove esperienze, ma allo stesso tempo di essere consapevoli che solo con un continuo allenamento si possono trasformare queste esperienze in solide realtà !!

Un bel TRIS di gare podistiche per iniziare il nuovo anno alla grande !!

Dopo un bel blocco di allenamento fatto a Dicembre e Gennaio,quale miglior modo per migliorare la condizione se non con delle belle gare di corsa campestre e su strada ??

Noi del TTS ci siamo fatti trovare pronti e dal 16 al 31 Gennaio, abbiamo affrontato nell’ ordine:
🔺Cross di Buddusò
🔺CorriinSassari
🔺Cross di Chilivani.

Vediamo come è andata…..

Nella gara di esordio, nella bellissima cornice di Buddusò, vittorie per Michele Loi tra gli Allievi ( 5km ), Alice Capone tra le Donne ( 8km ) e la Coach Maria Doloretta Lai tra le Master Femminili ( 4km ).

Tra gli allievi quarto Davide Farace.

Buone prove tra i master con molte NEW ENTRY come
Danilo Pisoni e Antonello Cappai, accompagnati dai più esperti Adriano Testone, Giovannino Pinna, Giuseppe Pastore,che hanno affrontato la distanza di 6km.

Nella prova assoluta maschile sui 10km, il Coach Fabrizio Baralla, Filippo Capone ed Andrea Schiavino, giungevano nell’ ordine a ridosso della Top Ten.
Esordio anche per il neo-triathleta Riccardo Cappelli.

Il weekend successivo, un gruppo molto più numeroso rispetto a Buddusò, ha preso parte alla CorriinSassari ( Ex Corriincentro ) con il nuovo percorso, bellissimo e meno impegnativo rispetto al precedente, con partenza ed arrivo dallo Stadio dei Pini.

Vittoria tra le donne per Alice Capone, con Maria Doloretta Lai ottima quarta.

Tra gli uomini,grande prova di Andrea Scano 3° assoluto, sesto Filippo Capone, settimo Schiavino, decimo il Coach Baralla e undicesimo Michele Loi, ben 5 atleti….o per meglio dire triathleti, tra i primi undici….non male !!

Ottime prove per tutti i nostri master maschili e femminili che raggiungono sempre i loro traguardi sportivi con tanto sano divertimento !!

Ultima tappa di questo Running Tour, il Cross di Chilivani, una vera e propria classica.

Alice Capone vince ancora e fa tripletta !!
Doloretta Lai non riusciva a bissare il successo di Buddusò e chiudeva quarta in volata.
Andrea Scano ottimo secondo tra gli Junior;
Farace quarto tra gli allievi;
Esordio stagionale nel Cross per molti nostri giovani con le GirlS Giorgia Pieraccini seconda tra le Allieve e Francesca Olivieri tra le cadette, oltre ai due ragazzi Pinna Andrea e Pinna Gabriele.

Nella gara assoluta maschile, ottimo Schiavino quarto, seguito da Fabrizio Baralla e Riccardo Cappelli.

Appuntamento ora per il 20 Marzo con il primo ( e unico ) Duathlon Sprint regionale, con la nuova tappa di Fonni, organizzata dagli amici della Three Experience.

Restate sintonizzati

Cagliari Respira 2021…..si torna a correre !!

Una nutrita pattuglia del Triathlon Team Sassari si è presentata ai nastri di partenza della Cagliari Respira, la mezza maratona più partecipata a livello regionale.

Gara individuale sulla distanza classica di 21km, ma anche a staffetta ( 8+13 ) e la non competitiva di 6km…..tre menù a scelta per i nostri numerosi “Runners per un giorno” …quasi 60 in totale !!

Giornata caratterizzata da un clima rigido che però non ha impedito ai nostri atleti di raggiungere i propri obbiettivi.
Tanti i personal best con Alice Capone che con 1h20’50” saliva sul secondo gradino del podio, con lei suo marito Andrea Schiavino che la precedeva di qualche secondo.
Ottimo anche il risultato di Francesco “OCR” Serra con 1h29″.
Massiccia presenza di Triathleti Sassaresi nella fascia di tempo tra 1h35′ e 1h40′, molti alla loro prima Mezza Maratona, una gara preparata in sole 6 settimane.

Ora, la stagione 2021 può dirsi conclusa.

Con l’ Aquathlon del Quartierino” del
18 Dicembre festeggeremo questa stagione che ci ha visto ancora una volta protagonisti sui campi gara.

Continuate a seguirci.

Tri Team Sassari unico protagonista nell’ Aquathlon Tries-X

Nell ultimo week end di Ottobre, Golfo Aranci ha ospitato l’ultima gara di stagione.
Poca l’ affluenza in termine di iscritti per questa prima edizione dell’ Aquathlon Tries-X ma i nostri portacolori hanno onorato le varie gare (giovanili e classico) monopolizzando le prime posizioni delle classifiche.

Tra i RAGAZZI vittoria per Riccardo Loi, fratello più piccolo di Michele, anch’egli trionfatore tra gli YOUTH A, seguito dal compagno di squadra Davide Farace.
Tra le YOUTH A femminili, doppietta per il Triathlon Team Sassari con la sempre più convincente Giorgia Pieraccini, prima,davanti alla sua compagna Francesca Olivieri.

Nell’ Aquathlon Classico (1k Nuoto+5k Corsa) che assegnava il campionato regionale, ottime prove di Andrea Scano ed Angelo Dau, rispettivamente secondo e terzo assoluti, battuti solo dall’ ottimo Riccardo Spanu ( Fuel ).
Tra i master maschili i fratelli Scanu onoravano la “gara di casa” con una buona prova, soprattutto nel Nuoto.

Tra le donne vittoria per la nostra Maria Elena Mura… con tanto di intervista in inglese ( https://youtu.be/GJiveMzvqjM ) 😅


Seguita da Cristina Ligas (NLS Sport …ma allenata da Coach FabriBaralla) e dalla nostra giovane Bianca Delogu ( categoria YB ). Sesta la sua coetanea Helena Nieddu all’ esordio in una gara di Aquathlon.
Vittoria anche nella Staffetta femminile con Luisa Senes e Paola Burrai.

Nel Triathlon Cross del giorno dopo,funestato dalla pioggia,da segnalare il rientro alle gare per il veterano Pasquale Cassese e per Antonello Sistu due specialisti del Triathlon Cross, disciplina che dopo anni gloriosi tra XTERRA e TNATURA, fatica a prendere spazio in termini di partecipazione.

Termina così la stagione agonistica 2021 che ci ha visto protagonisti in tutte le manifestazioni regionali, e con i nostri giovani sempre presenti in alcune delle gare più prestigiose svolte nella penisola.

Ora un pochino di meritato riposo, ma non troppo….ci sono da gettare le basi per un altra stagione SUPER 💪💪💪

Spettacolare chiusura di stagione con il Triathlon Sprint Città di Porto Torres

Mancava dal 2019….il Triathlon è stato assente per ben due anni dalla splendida cornice di Balai, il motivo lo sanno anche i sassi !!
Ma domenica scorsa i Triathleti sardi hanno potuto godere di una giornata quasi estiva, ma soprattutto di una gara organizzata alla grande dal Triathlon Team Sassari.

Sono stati i Ragazzi i primi ad entrare in azione, a seguire gli Youth A.
Entrambi sulla distanza 200/4/1, distanze brevi e spettacolo assicurato, con tanti arrivi in volata.
Tra i Ragazzi, prima Martina Canargiu (Tri Nuoro) e Sebastian Cossu (Fuel).
Tra gli YA dominio del Triathlon Team Sassari con Giorgia Pieraccini e Michele Loi sul gradino più alto del podio.
Ottimi piazzamenti per tutti i nostri giovani.

A seguire la distanza Sprint: 750m Nuoto/20km Ciclismo/5 km Corsa.

Prime a partire le donne, con la giovane Chiara Porta subito in testa, seguita da Alice Capone e Giulia Saiu.

PSul percorso ciclistico, Capone rientrava su Porta ed insieme giungevano in T2 con largo margine sulle inseguitrici con M.Elena Mura, Saiu,Ligas.

Nei 5km finali di corsa, Alice Capone staccava nettamente Chiara Porta e si involava verso l’ ennesima conferma.
Porta seconda, Saiu Terza, Mura quarta, Ligas quinta.

Tra gli uomini, dopo un Nuoto senza sussulti,in bici si formava un quintetto con tutti i migliori:
Scano e Dau del Triathlon Team Sassari, Cossu della Fuel, Piras del Villacidro e Farci della Minerva Roma.
Anche il ciclismo non provocava stravolgimenti e la gara si decideva nella corsa con Farci che trionfava davanti a Cossu, Scano,Piras e Schiavino autore di una grande rimonta.

In totale circa 200 partecipanti tra giovanissimi, giovani, master e staffette, con tanti atleti premiati dal sindaco Mulas e dal consigliere comunale Ivan Cermelli.

Il Triathlon è finalmente tornato nel Nord Sardegna !!

È il momento di parlare del nostro settore GIOVANILE

I nostri ragazzi, dopo i Campionati Italiani di Categoria a Spresiano, si sono riposati solo un paio di settimane e, per il tutto il mese di Agosto si sono allenati in vista dei numerosi impegni regionali, nazionali ed addirittura Internazionali !!
Ma andiamo con ordine:

Dopo la gara sul Lago di Gusana che assegnava i titoli regionali di categoria ( vedi News ), il nostro atleta più rappresentativo, ANDREA SCANO, volava a Bled ( Slovenia ) per la sua prima esperienza internazionale.
Non è ancora una convocazione ufficiale in maglia azzurra ma le premesse sono buone.
Gara su distanza atipica, 400/13/3 , poco più di un SuperSprint svolto a velocità veramente elevate.
Andrea, dopo un ottimo nuoto, accusava un po’ di ritardo in T1 e perdeva le ruote del primo gruppo.
Una condotta di gara grintosa lo portava a chiudere in 23° posizione questa sua prima esperienza all’ estero.

Il Weekend del 18-19 Settembre, vedeva i nostri Giovani impegnati a SanRemo
nel Campionato Italiano Individuale e a Squadre.
Tra le ragazze, esordio per Francesca Olivieri e buona prova per Giorgia Pieraccini.
Nel settore maschile buoni piazzamenti per tutti nella gara individuale del mattino ed ottimo esordio in quella a squadre dove Angelo Dau, Michele Loi, Davide Farace e Riccardo Barabino chiudevano al 16° posto.

Il giorno successivo, si è disputata la COPPA delle REGIONI con la gara a Staffetta che vedeva nel Team Youth, la nostra Giorgia Pieraccini insieme a Cossu, Serra,Bonetti chiudere al 12° posto come regione, mentre nella Staffetta Junior, Saiu,Spanu,Porta,
Scano, cogliendo il 6° posto, ottenevano un risultato storico per la Sardegna ….mai così in alto !!

Il Weekend del 02 Ottobre, vedeva l’ esordio di Andrea Scano in un Campionato Italiano Assoluto.
Una gara con tutti i migliori atleti nazionali.

Nel Nuoto, la partenza contemporanea di 220 atleti è stato uno scoglio insuperabile per il nostro atleta.
Una situazione mai provata fino ad ora che lo ha messo a dura prova.
Con molta determinazione Andrea ha riprovato a rimettere in piedi la gara e con una discreta frazione di corsa ha chiuso 119° assoluto e 17° di categoria ( lo stesso risultato dei Campionati Italiani Giovani ).
Siamo certi che il suo valore sia molto più elevato, ma siamo anche consapevoli che ci vorrà del tempo.

In terra sarda, invece, Angelo Dau continuava nel suo periodo di forma e coglieva un secondo posto Assoluto nel Triathlon Sprint di Chia, dietro al promettente Manuel Cossu ( Fuel ).

Ora per i nostri giovani ci sarà la tappa di Porto Torres che assegnerà il titolo regionale su distanza Sprint….si gioca in casa !!