Tutti gli articoli di Fabrizio Baralla

“Duathlon di S.Gavino con il Triathlon Team Sassari sempre protagonista”

Una classicissima del CorriPedalaCorri ha aperto la stagione agonistica 2021.
Il Duathlon dello Zafferano, organizzato in maniera eccellente dalla Fuel Tri di Lello Podda, ha visto numerosi atleti ripresentarsi ai nastri di partenza.

In una mattinata poco primaverile, sono state le gare Giovanili ad aprire la manifestazione con i Ragazzi e gli Youth A che si sono dati battaglia sulla disyanza 800m corsa/4km Ciclismo/400m Corsa.

Ottimo 2° Riccardo Loi tra i Ragazzi, a seguire settimo Andrea Pinna e
dodicesimo Gabriele Pinna.

A seguire gli Youth A con il nostro Michele Loi che, con una gara autoritaria, andava a vincere davanti al suo compagno di squadra Riccardo Barabino che un poderoso sprint regolava un ottimo Alex Cuccu ( Tri Nuoro ).

Quarto Davide Farace e settimo Davide Demartis.

Nella gara femminile, gran gara di Giorgia Pieraccini, che sfiorava la vittoria per soli 11″ sulla velocissima Sara Serra del Villacidro Triathlon.

Ottima quarta Francesca Olivieri seguita da Maria Sechi quinta ed Helena Nieddu settima entrambe all’esordio.

Nella gara assoluta, dominio del campione belga Jim Thijs ( Tri Nuoro ) che con una gran frazione di ciclismo metteva l’ ipoteca sulla vittoria.
Sul secondo gradino del podio il nostro SuperPippo Capone, terzo il giovane Spanu ( Fuel ) autore del miglior parziale a piedi nei primi 5km.

Per i nostri colori, ben sei atleti nei primi venti posti:
* Quarto, ma in grande crescita, Andrea Scano;
* Undicesimo Fabio “The Plan” Planetta;
* Dodicesimo Angelo Dau;
* 18° Luca Petretto e 20° Adriano Testone ottimo bikers “Duathleta per un giorno”.

Da segnalare anche il settimo posto di Andrea Schiavino “Youth Coach” tesserato con la Raschiani.

Tra le donne, stesso risultato con sette atlete nelle prime venti posizioni, con la vittoria per la nostra Alicetta Capone, tesserata per la Raschiani.

Quarta un ottima Valeria Marras, ottava la giovanissima Bianca Delogu all’ esordio sulla distanza Sprint, nona la Coach Maria Doloretta Lai, 14° una grintosa Manuela Senes seguita da Silvia Desole e Alessia Ru rispettivamente 16° e 17°.

Tanti i piazzamenti di categoria per il nostro Team che si dimostra ancora una volta ai vertici del movimento regionale.

Insomma come inizio non c’è male 💪💪💪

Triathlon del Quartierino…. primi passi verso la normalità.

È stata una due giorni di sport e divertimento quella che ha visto gli atleti del Triathlon Team Sassari impegnati nel cosiddetto TRIATHLON del Quartierino.

Un Triathlon su distanza Sprint composto da 3 prove cronometrate:

  • 800metri Nuoto
  • 20km Ciclismo
  • 5km Corsa

Un ottimo allenamento
in vista dell’imminente inizio della stagione agonistica.

Sulle vette del Gennargentu Capone non si ripete

Dopo il successo della prima edizione, gli atleti del TTS si sono presentati ancora una volta al TRIATHLON OLIMPICO del Gennargentu, gara organizzata dagli amici della Three Experience.

La gara assegnava i titoli regionali assoluti e di categoria su distanza olimpica.
1500mt Nuoto nel Lago di Gusana, 40km di ciclismo lungo un percorso con ben 800mt di dislivello, 10km di corsa nell’ abitato di Fonni.
Tra gli uomini Grenti ( Cus Parma ) prendeva la testa della gara per non lasciarla più fino al traguardo.
Subito dietro,dalle fresche acque del Lago di Gusana, usciva il Coach Fabrizio Baralla, con Podda ( Fuel ) e Suergiu ( NLS ).
Il campione in carica Filippo Capone, uscito in leggero ritardo dall’ acqua, con una gran prova sui pedali andava ben presto a recuperare i fuggitivi, giungendo a Fonni con poco distacco da Grenti.
Purtroppo la mancanza di allenamento nella corsa ( dovuta ad un infortunio ) si faceva sentire e nei 10km finali il sassarese cedeva il
secondo posto a Podda ed il terzo a Suergiu chiudendo in quarta posizione davanti al suo coach Fabrizio Baralla.

Tra le donne superlativa Elisabetta Curridori che prendeva subito il comando fin dalla prime bracciate, dominando la gara.
Seconda Alice Capone ( Raschiani Pavese ) e teza Elisabetta Orrù ( Sinnai ).

Ma al termine di una gara molto impegnativa, sono stati tanti gli ottimi piazzamenti di categoria per i nostri atleti, dei quali molti all’ esordio.

In allegato le classifiche.

Ora la stagione del Triathlon si chiude qui, a causa del COVID tutte le gare in programma sono state annullate.

Continueremo ad allenarci in vista della prossima stagione che si spera sia migliore di quella appena trascorsa.

“Giovani Triathleti in cerca di successi”

Un inizio di stagione interrotto subito….due mesi a fare allenamenti indoor su rulli e correndo sul posto….un altro mese di ripresa alla normalità.

Ecco come sono stati i primi cinque mesi del 2020 per i nostri GIOVANI Triathleti.

Ma a Giugno ci siamo rimessi a lavorare,come si dice in gergo ciclistico “pancia a terra” e VIA !!

Obbiettivo allenarsi al meglio nella speranza di poter gareggiare….e così è stato !!

30.08 Lago di Gusana con i Campionati Regionali Giovanili e subito dopo Campionato Italiani di Triathlon a SPRESIANO ( Treviso ).

Nonostante la partecipazione fosse aperta a tutti, abbiamo comunque proposto dei criteri di accesso per la partecipazione al Campionato Italiano, perché siamo comunque consapevoli che determinate esperienze vadano vissute con il giusto grado di maturità atletica, altrimenti servono a poco….questo è il nostro pensiero.

Hanno partecipato alla trasferta:
tra gli YA Michele Loi, fresco campione regionale a Gusana ;
Davide Farace Vicecampione regionale.
Tra gli YB Angelo Dau e Andrea Scano reduce da un ottima prova ai regionali.

Sabato 05 Settembre a SPRESIANO si sono presentati i migliori atleti della penisola per contendersi il titolo italiano di categoria.

Il protocollo COVID ci obbliga a fare una gara a cronometro, atleti distanziati di 30″ e scia vietata….il contesto è diverso ma la voglia di gareggiare è tanta !!

Sveglia all’ alba e VIA !!

I primi a partire sono gli YA con Michele Loi che chiude 43° e Davide Farace 72° su 120 atleti.

A seguire gli YB con il nostro Andrea Scano che cerca di migliorare il 14° posto del 2019.

Dopo una gara coraggiosa, chiude 17° a pochi secondi dalla Top Ten che rappresentava l’ obbiettivo stagionale.

Angelo Dau, al suo primo anno nella categoria,con una gara grintosa chiudeva al 53° posto.

Ora la stagione agonistica dei nostri Giovani si chiude qui.

Questa piccola finestra, seppur breve, ha dato un senso a tutto il lavoro svolto dalla nostra società.

Si riparte a Novembre con il Duathlon di
S. Gavino 💪💪💪

Sulla riva del Lago di Gusana

Siamo ripartiti …. dopo mesi difficili, con limitazioni alle quali nessuno di noi era abituato, avevamo assoluto bisogno di vivere in libertà, una libertà selvaggia !!

Non potevamo scegliere una location migliore per ripartire : il Lago di GUSANA ( Gavoi ).

L’ ultima settimana di Agosto, il Triathlon Team Sassari l’ ha trascorsa qui, al centro della Sardegna, immersi nella natura del Lago, ospiti di una struttura come l’ Hotel Gusana che ci ha fatto sentire come a casa.

Uno stage di allenamento durato una settimana che ha permesso ad atleti di tutti i livelli ( giovani, master, principianti ) di vivere un esperienza unica di sport e divertimento.

Nel Week end erano in programma due gare, le prime in Sardegna dopo il lockdown :
Sabato gara di nuoto nel Lago sulle distanze di 1500mt e 750mt.

Domenica Duathlon per i Kids e Triathlon per Giovani e Master sulla distanza Super Sprint.

Grande partecipazione di tutti i nostri atleti che hanno letteralmente invaso i campi gara di entrambe le manifestazioni organizzate dalla neo società locale la THREE EXPERIENCE.

La gara su distanza Super Sprint, assegnava i titoli regionali per i GIOVANI e le nostre giovani promesse non hanno deluso le aspettative.

Tra gli Youth B, Andrea Scano faceva gara di testa e, dopo una grande prova sui 400mt di nuoto, nei 10km di ciclismo recuperava e staccava Riccardo Spanu ( Fuel ). Andrea giungeva in T2 con un discreto vantaggio sugli inseguitori ma un piccolo inconveniente in zona cambio gli faceva perdere secondi preziosi che al termine della gara risulteranno decisivi.
Lungo i 2500mt di corsa, il nostro atleta non riuscirà a resistere alla rimonta di Riccardo Spanu che andrà a vincere la gara per un solo secondo.

Tra gli YA arrivavano le migliori notizie con Michele Loi che vinceva il titolo regionale seguito dal suo compagno di squadra Davide Farace, ed ancora tra le YA Femminili la nostra Giorgia Pieraccini conquistava il secondo posto dietro Silvia Pittau ( Villacidro ).
Sono stati tanti altri i piazzamenti per i nostri giovani:
tra gli YB Dau e Manca, tra gli YA Barabino e Mele, ma anche nel Duathlon Kids con il terzo posto di Davide Demartis tra i ragazzi e le buone prove delle ragazze Olivieri, Sechi e del piccolo Ricky Loi.

Soddisfazione per i tecnici che sono riusciti a riportare in una buona condizione tutti gli atleti nonostante sei mesi di lontananza dalle gare e due mesi di completa inattività all’ aperto.

Nella gara Master, tanto divertimento, con diversi debuttanti al via.
Al termine sotto il traguardo fatica e sorrisi per tutti i partecipanti, con una grande presenza del nostro Team che ancora una volta si è confermato il più numeroso, andando a raccogliere diversi premi di categoria.

Ora l’appuntamento del 13 Settembre con il Triathlon Olimpico del Gennargentu che chiuderà questa bellissima esperienza sulle rive del Lago di Gusana.

Con le Prove Standard Nazionali ( PSN ) di venerdì 21.02 è cominciata ufficialmente la stagione del movimento giovanile.

Ottime prove per tutti i nostri giovani che sotto l’ attenta visione del responsabile regionale DAVIDE ECCA e dei tecnici di società si sono cimentati nei 200mt di Nuoto e sui 1000mt di Corsa ( 1500mt per gli Youth B ).

Il week end di fuoco è proseguito con il Duathlon di domenica all Amsicora di Cagliari.

Piazzamenti di rilievo tra le Youth A per Bianca Delogu 2°, Giorgia Pieraccini 4° e Carla Cabigiosu 5°.

Tra gli Youth A, terzo posto per Michele Loi, Davide Farace 6° seguito da Riccardo Barabino e Fabio Mele.

Tra le ragazze ottimo esordio per Francesca Olivieri, Clio Pinna e Gabriele Pinna.

Conferme da Alessandro Santoru ma soprattutto dai due Esordienti maschili Andrea Pinna e Riccardo Loi protagonisti con una gara sempre in testa.

Soddsfazione per i nostri tecnici Giovanni Lai, Andrea Schiavino e Dolores Lai che stanno svolgendo un ottimo lavoro.

Prima gara dell’anno è subito vittoria !!

Domenica presso la storica location dello Stadio Amsicora di Cagliari si è svolto il Duathlon Blue Tribune.

Il Triathlon Team Sassari si è presentato con ben 26 atleti, risultando la società più numeri da seppur in trasferta.

Nei primi 5km di corsa era il terzetto della Fuel a prendere il comando con Podda, Farci e Spanu, con il nostro Andrea Scano subito a ridosso dei primi, mentre a 20″ circa giungeva un gruppo di 10 atleti comandato da Schiavino e con Baralla, Capone e Petretto.

Nei primi chilometri della frazione ciclistica il gruppo si ricompattava e subito dopo avveniva il primo colpo di scena con la caduta di Andrea Scano costretto al ritiro.

Al 7°km era Baralla ad accendere la gara con una fuga a tre insieme al giovane Ruslan Farci ( Minerva Roma ) e la sorpresa di giornata Fabio Farci ( Fuel ).

La fuga andava in porto e i tre giungevano in T2 con un minuto di vantaggio.

Nei 2500mt finali Baralla con un ottima progressione andava a vincere davanti al giovane Ruslan Farci, terzo Fabio Farci.

Ottimi piazzamenti nei primi venti per i nostri con Filippo Capone 8°, Angelo Dau 15°, Luca Petretto 17°, Manuel Desole 19°, Giuseppe Panai 20°.

Tra le donne metto successo di Alice Capone che faceva gara solitaria.

Lotta a due x il podio con la nostra Maria Elena Mura che aveva la meglio su una tenace Ennas ( Fuel ).

Nella Top Ten Dolores Lai con Amatori 11° e Grazia Masala e Tiziana Salaris prime nella loro categoria.

Triathleti è tempo di iniziare a correre !!

Si conclude la prima fase della stagione denominata Special Running, che ha visto i nostri Triathleti ( grandi e piccoli ) impegnati in una vivace tripletta di impegni podistici.

  • Cross di Ozieri
  • Corriincentro
  • Cross di Olbia

Un ottimo allenamento in vista dei primi Duathlon Regionali e Nazionali.

I nostri giovani agonisti hanno avuto la possibilità di confrontarsi con i migliori podisti regionali, raggiungendo anche delle posizioni da podio come Michele Loi e Andrea Scano entrambi terzi rispettivamente nei cadetti e negli allievi del Cross di Olbia.

Nel settore Master sempre tanto divertimento pre e post gara, con la piccola soddisfazione di essere stati, ancora una volta, il TEAM più numeroso nella Corroincentro che ha visto la nostra coach Maria Doloretta Lai salire sul terzo gradino del podio assoluto !!

Ora, cari Triathleti, non vi resta che continuare ad allenarvi…..la stagione non è neanche cominciata 💪💪💪.

cena di Natale

CVenerdì 20 presso il ristorante Piazza Garibaldi a Porto Torres si è svolta la cena di Natale del Triathlon Team Sassari.

Diverse le assenze …. ma tanti i presenti, appena un centinaio tra atleti piccoli e grandi e vari accompagnatori !!

Serata bellissima che ha sancito la fine di una stagione importante in termini di risultati sportivi raggiunti come l’ ennesima Coppa Sardegna conquistata come Team ed i tanti risultati individuali tra cui spiccano la partecipazione ai campionati italiani GIOVANILI dei nostri portacolori Andrea Scano, Angelo Dau e Bianca Delogu.

Ora un po’ di vacanza e poi si riparte per un 2020 ancora più scoppiettante !!

“Road to Cagliari” Triathleti in trasferta, Runners per un giorno !!

Anche quest’anno una folta delegazione del Triathlon Team Sassari si è presentata ai nastri di partenza della Cagliari Respira, la mezza maratona più partecipata a livello regionale.

Gara individuale sulla distanza classica di 21km, ma anche a staffetta ( 9+12 ) e la non competitiva di 6km…..tre menù a scelta per i nostri 32 Runners per un giorno !!

Giornata molto ventosa che ha reso la gara ancora più impegnativa, ma alla fine siamo arrivati tutti sani e salvi al traguardo.

Ora cominciamo ad allenarci in vista della prossima stagione agonistica di Duathlon/Triathlon.