Sulle vette del Gennargentu Capone non si ripete

Condividi Sportivamente :)
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Dopo il successo della prima edizione, gli atleti del TTS si sono presentati ancora una volta al TRIATHLON OLIMPICO del Gennargentu, gara organizzata dagli amici della Three Experience.

La gara assegnava i titoli regionali assoluti e di categoria su distanza olimpica.
1500mt Nuoto nel Lago di Gusana, 40km di ciclismo lungo un percorso con ben 800mt di dislivello, 10km di corsa nell’ abitato di Fonni.
Tra gli uomini Grenti ( Cus Parma ) prendeva la testa della gara per non lasciarla più fino al traguardo.
Subito dietro,dalle fresche acque del Lago di Gusana, usciva il Coach Fabrizio Baralla, con Podda ( Fuel ) e Suergiu ( NLS ).
Il campione in carica Filippo Capone, uscito in leggero ritardo dall’ acqua, con una gran prova sui pedali andava ben presto a recuperare i fuggitivi, giungendo a Fonni con poco distacco da Grenti.
Purtroppo la mancanza di allenamento nella corsa ( dovuta ad un infortunio ) si faceva sentire e nei 10km finali il sassarese cedeva il
secondo posto a Podda ed il terzo a Suergiu chiudendo in quarta posizione davanti al suo coach Fabrizio Baralla.

Tra le donne superlativa Elisabetta Curridori che prendeva subito il comando fin dalla prime bracciate, dominando la gara.
Seconda Alice Capone ( Raschiani Pavese ) e teza Elisabetta Orrù ( Sinnai ).

Ma al termine di una gara molto impegnativa, sono stati tanti gli ottimi piazzamenti di categoria per i nostri atleti, dei quali molti all’ esordio.

In allegato le classifiche.

Ora la stagione del Triathlon si chiude qui, a causa del COVID tutte le gare in programma sono state annullate.

Continueremo ad allenarci in vista della prossima stagione che si spera sia migliore di quella appena trascorsa.


Condividi Sportivamente :)
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •