Triathlon Olimpico di Castiadas – AjòMan 2017

Condividi Sportivamente :)
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

CASTIADAS ( CAGLIARI ) Sabato 13 Maggio

Grande partecipazione di atleti per la 2° edizione del TRIATHLON OLIMPICO di CASTIADAS , organizzato dal TRI SINNAI.

Acque cristalline, giornata ventosa percorso ciclistico impegnativo e tanto caldo ( 27° !! ) , questi gli ingredienti principali di questa gara su distanza olimpica : 1500mt NUOTO + 40km CICLISMO + 10km CORSA.

Dopo un nuoto guidato dal solito Alessandro Medda ( TRI OLBIA NUOTO ), seguito a pochi secondi da Bissiri, Baralla ed il tedesco Vetter; dopo la T1 si creava lungo i primi km del percorso ciclistico un gruppo di 7 unità che comprendeva tutti i favoriti.

Per il TRIATHLON TEAM SASSARI erano ben tre gli atleti presenti nella testa della gara : Bissiri, Baralla e Dau.

Era proprio quest’ ultimo a cercare più volte le fuga con il tedesco Vetter ma il belga Thijs ed il giovane Aru tenevano il gruppo compatto lungo lo spettacolare percorso di 40km caratterizzato da salite e vento laterale.

Dalla T2 uscivano nell’ ordine : Aru, Vetter, Thijs, Baralla, Dau , il tedesco Tholg, staccato di circa un minutoBissiri e nel secondo gruppo un grande Pasquale Cassese autore di un ottima prova ciclistica così come il suo compagno di squadra Sandro Mura.

Lungo il percorso podistico ( decisamente più corto dei canonici 10km ), Baralla prendeva subito la testa ma complice una caduta al giro di boa dei 5km, veniva ” infilato ” da Thijs ed Aru che un cambio di ritmo deciso giungevano al traguardo in prima e seconda posizione.

Fabrizio Baralla concludeva terzo, quarto Vetter, quinto con un ottima frazione di corsa Matteo Bissiri, sesto Tholg,

settimo Alessandro Dau che dopo un ciclismo un po’ troppo coraggioso, riusciva a tenere la posizione.

Nutrita la pattuglia degli atleti del TRI TEAM SS con nell’ ordine :

Pasquale Cassese – Alessandro Mura – Anotnello Casu – Ivan Cermelli – Nicola Usai – Marco Scanu – Enrico Cappiali – Michele Carta – Giuseppe De Cherchi – Guido Calzia – Antonio Spano – Giuseppe Pastore – Vittorio Latte.

Nella gara femminile, subito protagonista la nostra giovane portacolori Paola Sanna ( Junior ) che con un ottima frazione di nuoto riusciva a prendere un largo vantaggio sulle inseguitrici.

Con lei riusciva a stare solo la più esperta Elisabetta Curridori ( Tri Nuoro ) che con un ottima prova di ciclismo scavava un divario molto ampio su Paola Sanna e la sassarese Alice Capone (Raschiani Pavese).

Poco più indietro le nostre atlete Mura e Luiu tenevano testa alle numerose avversarie per entrare nella top ten e dopo una frazione di nuoto poco selettiva, era la nostra Maria Elena Mura , insieme a Carla Atzori ( Fuel ) a prendere il largo sulle due ruote.

Dietro era lotta serrata con Valentina Luiu che perdeva terreno su un percorso non adatto alle sue caratteristiche.

Dalla T2 la Curridori usciva con un ampio e rassicurante vantaggio che la portava ad aggiudicarsi la gara mentre Alice Capone tentava una rimonta impossibile, chiudendo seconda, mentre Paola Sanna teneva sorprendentemente un ottimo passo nella frazione a lei più ostica e coglieva un terzo posto alla sua prima esperienza sulla distanza olimpica.

Con una gara coraggiosa Maria Elena Mura giungeva quarta mentre Valentina Luiu nonostante una disperata rimonta nella corsa giungeva ottava.

Da segnalare nelle STAFFETTE FEMMINILI la doppietta dei nostri due team con la vittoria del nostro team:

Valeria Marras / Vania Nurra / Grazia Masala ed il secondo posto di Eleonora Chessa / Rossana Silanos / Carla Chessa.

Il giorno dopo nelle gare giovanili grande vittoria del nostro ANGELO DAU che bruciava in volata Pibiri del Villacidro Tri.

Ora appuntamento DOMENICA 21 MAGGIO con il Triathlon Cross di Cagliari, prima tappa del circuito CROSS TRI ” Luca Dettori “.

Continuate a seguirci.


Condividi Sportivamente :)
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •