Archivi categoria: News

Triathlon Team Sassari Gare di Giugno

La prima metà del mese di Giugno è stata molto intensa per gli atleti del Triathlon Team Sassari.

Il 01 Giugno si è svolto ad Orosei il Campionato Europeo di Triathlon Cross marchiato T-NATURA.

La splendida location di Cala Ginepro e l’Oasi di Biderosa hanno offerto ancora una volta a tutti gli atleti del TNatura Italy Orosei una giornata splendida: acque cristalline, temperature alte ma non troppo e un vento moderato, stregando anche i delegati ETU che il 28 giugno dovranno decidere sulla candidatura della gara sarda al mondiale 2015 di Cross Triathlon.

Diversi gli atleti del Triathlon Team Sassari che hanno preso parte a questa gara, dimostrando ancora una volta di essere tra i migliori in Italia e questa volta in Europa nella disciplina del TRIATHLON CROSS.

Da segnalare il Bronzo Europeo di Roberto Piroddi nella categoria 45/49 anni.

5° – Baralla Fabrizio Triathlon Team Sassari – 2:28:00 

24° – Piroddi Roberto 1965 M Triathlon Team Sassari 3° categoria 45-49 – 02:39:09

29° – Cassese Pasquale 1977 M Triathlon Team Sassari 5° categoria 35-39 – 02:41:08

30° – Fraoni Daniele 1978 M Triathlon Team Sassari 6° categoria 35-39 – 02:41:31
31° – Jeraci Alessandro 1983 M Triathlon Team Sassari 6° categoria 30-34 – 02:41:37

76° – Casu Antonio 1974 M Triathlon Team Sassari 11° categoria 40-44 – 02:58:35

99° – Manconi Francesco 1973 M Triathlon Team Sassari 20° categoria 40-44 – 03:06:57

111° – Fraoni Federico 1975 M Triathlon Team Sassari 21° categoria 35-39 – 03:09:40

Al TNatura Italy hanno partecipato anche una cinquantina di staffette : tra i numerosi team partecipanti, si sono distinte le nostre Girls (Chessa-Masala-Mossa ) che si sono classificate 3° tra i team femminili.


Sabato 14 Giugno Fabrizio Baralla, dopo l’ ottima prova di Orosei, si è ripetuto nella 1° prova del Circuito Nazionale TRIATHLON CROSS che si è svolta nelle Marche a Fiastra ( Macerata ), andando a cogliere un ottimo secondo posto.

Scenario stupendo quello del 1° Ecochellange organizzato in maniera impeccabile dal team coordinato dal patron Riccardo Giardina che nonostante il meteo sfavorevole ha gestito al meglio la manifestazione.

” La gara è partita subito bene con una frazione di nuoto che mi ha visto nel primo gruppo con Burraccioni, Guidelli e Rosticci.

Il percorso MTB è stato decisamente impegnativo con una lunga salita dalle pendenze importanti da ripetere per ben tre volte per un dislivello totale di 1000mt sui 22km del intero tracciato di gara !!

Diciamo che mi sono difeso bene, e solo un grande Stefano Davite , è riuscito a prendere il largo arrivando in T2 con un vantaggio di 4′ sul terzetto di cui facevo parte con Guidelli e Panzavolta.

Nella corsa mi sono sentito subito molto bene e dopo poche centinaia di metri ho imposto il mio ritmo concludendo in seconda posizione e realizzando il miglior tempo sui 7km di corsa ( 24’13” ) , una prova che mi da fiducia per la gara di domenica prossima in Repubblica Ceca.


Il giorno dopo, Domenica 15 Giugno, a Lago di Vico ( Viterbo ) si è svolto il Triathlon Olimpico Lago di Vico dove erano presenti i nostri portacolori : Fabio Tramonte , Ivan Cermelli ed Umberto Congiatu che accompagnati dal coach Fabrizio Baralla si sono distinti in una gara molto impegnativa, funestata da un nubifragio che ha messo a dura prova gli atleti e l’ organizzazione.

La partenza sotto un cielo grigio ma ancora non piovoso, lasciava pochi margini alla speranza di concludere asciutti il Triathlon Olimpico del Lago di Vico; ma forse nessuno si aspettava di veder scendere durante la frazione di ciclismo una tale quantità di acqua. I partecipanti hanno dimostrato tutta la loro tenacia, riuscendo a concludere una gara ai limiti della praticabilità: “Questa volta più che mai – racconta l’organizzatore Gianluca Calfapietra – i triatleti hanno dimostrato di che pasta sono fatti. 

Sono stati tutti bravissimi, dal primo all’ ultimo. 

La classifica maschile ha visto il successo di Marco Spadaccia (Arezzo Nuoto) davanti a Fabrizio Fabbri e Alessandro D’Ambrosio, ma il nostro Fabio Tramonte ha dato dl filo da torcere ai battistrada e con una gara da protagonista ha concluso in 6° posizione cedendo solo nel finale dopo essere stato sempre molto vicino al podio.

” Resta la consapevolezza della grande crescita che Fabio ha fatto in questa stagione e questo 6° posto , secondo il coach Baralla – non rispecchia il suo valore, la gara è stata fortemente condizionata dal maltempo. “

Ivan Cermelli terminava la sua coraggiosa prova in 58° posizione mentre Umberto Congiatu dopo una ottima frazione di nuoto era costretto al ritiro per un principio di ipotermia.

Continua la stagione del Triathlon Team Sassari……..come sempre protagonisti !!