Archivi categoria: News

Un Dicembre tutto di corsa con le gare Bultei, Siligo, Pisa e Olbia

Dicembre ricco di piazzamenti di prestigio per gli atleti dell’ATHLETIC TEAM SASSARI che si sono distinti nelle varie gare di corsa su strada che il calendario proponeva nel mese di Dicembre.

Domenica 07 Dicembre nella Mezza Maratona Cagliari Respira la nostra ALICE CAPONE,  conferma quanto detto ad UTA e con il tempo di 1h 22′ 55” realizza il suo PERSONAL BEST sulla distanza dei 21km.
Nella gara vinta da Manuela Manca su Roberta Ferru, la giovane sassarese corre insieme a Raimonda Nieddu ( Futura CA ) per gran parte del veloce tracciato cagliaritano, per poi staccarla negli ultimi chilometri.
 
Nella stessa giornata, ma qualche centinaio di km più a nord, e precisamente a Siligo, nella tradizionale gara ” Corrisalsiccia ” , Valentina Luiu coglie un ottimo 3° posto dietro Fratus e Mossa
mentre tra gli uomini Fabio Tramonte, Andrea Schiavino e Giuseppe Caboni giungono rispettivamente 4°, 7° e 15°.
 
Domenica 14 Dicembre era ancora Alice capone a mettersi in luce trionfando a Bultei nella Maratonina del Goceano,
gara molto impegnativa che con il suo tracciato coinvolge diverse località tra cui Burgos, Anela e Bultei.
 
Domenica 21 Dicembre trasferta a Pisa decisamente positiva sulla lunga distanza dei 42km e 195mt della Maratona con oltre 3000 partenti al via.
Tagliano il traguardo della PISA MARATHON : Piero Sanna in 3h20′ , Maria Elena Mura in 3h24′ e Alessia Ru in 3h 55”.
Nella 21km Alessandro Jeraci realizza il suo PB con il tempo di 1h18’48”.
 
Lo stesso giorno in Sardegna si disputava la classica Mezza Maratona di Olbia , ed una compagine numerosa del nostro team si schierava ai nastri di partenza.
 
Tra le donne Valentina Luiu giungeva 12° con il tempo di 1h37’46” ,
a seguire Elisabetta Biancareddu chiudeva con un ottimo 1h49’13”.
 
Tra gli uomini Fabio Tramonte centrava un buon 5° posto realizzando il suo PB in 1h16’22”,
a seguire Antonello Casu – 1h 26′ 17” , Roberto Piroddi – 1h27’04”, Nicola Usai – 1h27’53”,
Umberto Congiatu – 1h29’16” ,Ottavio Ruiu – in 1h 30’36” , Giampiero Masia – 1h37’48” , Francesco Manconi – 1h38’51”.
 
Un saluto a tutti e auguri di Buone feste…..ci vediamo nel 2015 !!!

18° Mezza Maratona di UTA

E’ stata un’edizione da record, la 18a della Maratonina di Uta, che oggi ha condotto nella cittadina cagliaritana oltre 1370 partecipanti, divisi tra gara competitiva e non competitiva.
Un vero e proprio fiume umano, allegro e colorato, che fin dalle prime ore del mattino ha invaso le vie del centro, la piazza S’Olivariu e il complesso sportivo di via Argiolas Mannas, quartier generale della classica di specialità, organizzata dall’Associazione Sportiva Dilettantistica Polisportiva Uta 2000 con il patrocinio del Comune di Uta, della Provincia di Cagliari e della Regione Autonoma della Sardegna e inserita nel calendario Fidal.
Lo START è scattato pochi minuti dopo le 10 in via Santa Margherita, un vero popolo di atleti scalpitante che si è riversato tra il centro abitato, la chiesa romanica di Santa Maria e la campagna circostante.
Un percorso del tutto pianeggiante, dove poter testare al meglio il proprio valore, e per questo sempre più apprezzato negli anni.
L’ ATHLETIC TEAM SASSARI era presente con un ristretto gruppo di atleti che si sono fatti comunque onore tra gli specialisti di questa distanza.
Tra le donne un buon terzo posto per ALICE CAPONE, nella gara vinta da Manuela Manca su Roberta Ferru.
” Dopo la vittoria di domenica scorsa ad ORANI, partivo decisa per i 21,097 chilometri di gara , convinta che avrei potuto fare il mio personale, ma chiudevo in 1h 26’13” una gara dove il forte vento ha condizionato negativamente la mia prova.
Nella prossima mezza maratona di Cagliari cercherò di migliorare il mio personale ( 1h23′ ) “
 
Al 13° posto giungeva MARIA ELENA MURA in 1h 39’07”, a seguire ALESSIA RU 1h 47’30”, entrambe in piena preparazione per la loro prima MARATONA che disputeranno a PISA il 21 DICEMBRE.
Tra gli uomini FABRIZIO BARALLA al rientro su questa distanza dopo la mezza maratona di Oristano dello scorso Marzo, chiudeva i 21,097 chilometri di gara impostando una progressione che sui tre giri gli hanno permesso di raggiungere una buona 5° posizione in una gara vinta dal messinese Merenda, sui marocchini Kadiri e Ibnoriba.
Buon allenamento/gara anche per FABIO TRAMONTE che chiudeva 15° in 1h19’40” a seguire Piero Sanna 1h29′ e Carlo Lanza in 1h45′ .

 

Prossima gara 07 DICEMBRE la MEZZA MARATONA
Città di Cagliari.

SINIS NATURE RUNNING del 16 novembre – Fotogallery

Come di consueto nel periodo autunnale gli atleti dell’ ATHLETIC TEAM SASSARI, si cimentano in diverse competizioni di CORSA su varie distanze e specialità.
Vediamo come è andata nel 1° week end :
ORANI ( NU ) 
Un appuntamento fisso del mese di Novembre, grande partecipazione nel piccolo paese vicino Nuoro, dove la società locale allestisce ormai da diversi anni una bella manifestazione.
Nel difficile circuito cittadino, ricco di salite, discese e cambi di ritmo la nostra Alice Capone riesce ad affermarsi su Simona Pili e Antonella Cau.
Tra gli uomini ANDREA SCHIAVINO e GIUSEPPE CABONI concludono rispettivamente in 7° e 23° posizione nella gara vinta dal marocchino LAMACHI sui connazionali KADIRI e ABDELKADER.
RIOLA SARDO ( OR ) 
Bella mattinata di sano podismo fra le dune del Sinis, ottimo percorso, ricavato lungo campi di stoppie, con strade sterrate, sentieri di sabbia, dune più o meno alte, e discese spettacolari.
Tanti atleti presenti alle due competizioni ( 7 e 15 km ).
Nella gara lunga Filippo Salaris specialista in delle Ultramaratone nel deserto si dimostrava molto più a suo agio nei tratti sabbiosi e precedeva Fabrizio Baralla e Stefano Gervasoni.
Per il nostro team, oltre al coach Fabri Baralla, erano presenti lo specialista del trail run Emanuele Sini ottimo sesto, Luigi Cocco al suo esordio in una gara di corsa, Franceco Manconi , Stefano Fresi e Marco Piredda.
 
 In allegato alcune foto della gara di Domenica 16 Novembre

Abbigliamento tecnico per triathlon e ciclismo con brand Triathlon Team Sassari

Presso il punto vendita Training Pro, a Sassari in Via Pietro Marogna 16, potrai trovare tutto l’abbigliamento tecnico specifico per il Triathlon ed il Ciclismo prodotto da MRSPORT, il tutto marchiato TRIATHLON TEAM SASSARI.
TI ASPETTIAMO !!
Puoi prenotare il tuo abbigliamento telefonando allo 079246595 o inviandoci una mail a : triathlonsassari@tiscali.it

ABBIGLIAMENTO ESTIVO TRIATHLON TEAM SASSARI

Maglia estiva MC SKIN DRY

Maglia MC SKIN DRY
€ 60,00 :

Maglia maniche corte Mod. Platinum
– Tessuto Skin Dry 85% Poliestere microfibra + 15% Elastan
– Inserti sui fianchi in Dry System
– Zip Invisibile
– Cuciture piatte Flalock 4 Aghi

NOTE : Il materiale Skin Dry studiato per gli sportivi più esigenti, leggerezza, flessibilità, incredibile elasticità nei movimenti, garantisce il massimo confort in tutte le situazioni.

Salopette Leonardo LYCRA ENERGY
€ 60,00

Pantaloncino 6 pannelli modello Leonardo
– Lycra Revolutional Energy
– Senza cuciture frontali
– Fondello coolmax preformato
– Elastico in lycra alto con inserti in silicone

NOTE : La salopette ESTIVA del TRIATHLON TEAM SASSARI è realizzata con una particolare Lycra rinforzata inoltre grazie al fondello preformato in coolmax ed all’ elastico in silicone offre
il massimo confort durante gli allenamenti;

PROMOZIONE COMPLETO ESTIVO
€ 110,00


 hjajeggh

BODY modello RIBA
DUATHLON TRIATHLON
€ 80,00

Trisuit in Lycra 190 gr.
– Zip posteriore
– Cuciture piatte Flalock 4 Aghi
– Fondello coolmax mititex

NOTE : Questo body rappresenta la divisa ufficiale di gara per tutti gli atleti del TEAM.
Realizzato con una Lycra molto resistente è ideale anche per le gare di Duathlon e allenamenti combinati ( ciclismo/corsa e nuoto/corsa ).
Il fondello in coolmax è concepito per un uso MULTIDISCIPLINARE senza creare fastidio durante le frazioni di nuoto e corsa.

BODY modello RAK TRIATHLONBODY modello RAK TRIATHLON
€ 120,00

Trisuit in Lycra Revolutional Energy personalizzabile con inserti in Lycra Superbiflex teflonata.
– Zip posteriore
– Cuciture piatte Flalock 4 Aghi
– Fondello bielastico modello triathlon
– Elastico alto in silicone personalizzabile

NOTE : Il body RAK , si propone ai triathleti più esigenti !!
E’ un modello studiato per sviluppare una migliore performance nella frazione natatoria
realizzato con materiali di ultimissima generazione che garantiscono la massima leggerezza ed un ottima compressione muscolare dovuta agli inserti in Lycra Teflonata.
Il teflon è un materiale idrorepellente che garantisce una miglior scorrevolezza in acqua.
L’ elastico delle gambe è realizzato in silicone per un comfort incredibile durante le frazioni di ciclismo e corsa.

ABBIGLIAMENTO INVERNALE TRIATHLON TEAM SASSARI

ifjjjcjg

 Maglia ML RODIE’ GARZATO
€ 70,00
  • Maglia manica lunga garzata
  • Adatta per la mezza stagione
  • 3 tasche posteriori

 

 

Calzamaglia VUELTA € 80,00

Calzamaglia in Super Roubaix stampato

PROMOZIONE COMPLETO INVERNALE ADULTO € 130,00

GILET RAINTEXGILET RAINTEX
€ 75,00

  • Tessuto Raintex :
  • Il Raintex è un tessuto composto da due strati , con una membrana resistente al vento ed all’ acqua.
    E’ una versione più leggera del Windtex ma senza il rivestimento interno.
  • 3 tasche posteriori

NOTE : Un capo di abbigliamento che non può mancare nel vostro guardaroba sportivo !!
Ideale per le temperature intermedie, è da utilizzare nel periodo compreso tra Novembre
ed Aprile in diversi momenti dell’ allenamento di ciclismo o corsa come riscaldamento o defaticamento ma soprattutto nelle lunghe discese in bicicletta poiché impedisce
il raffreddamento improvviso del corpo.
Un valido accessorio da portare sempre con se negli allenamenti di ciclismo.

GIUBBINO WIND STOPPER

GIUBBINO WIND STOPPER
€ 110,00

  • Giubbino wind water control con fianchi e sottomanica in Poliestere per garantire la traspirabilità;
  • 3 tasche posteriori coperte da materiale reflex ;

NOTE : Il WINDTEX è una membrana antivento, morbida, leggera , elastica, resistente ed impermeabile con un ottima traspirabilità.
Contro il freddo più estremo, da utilizzare nel periodo compreso tra dicembre e Febbraio.
All’ occorrenza può essere utilizzato nel pre e post allenamento poiché garantisce un ottima tenuta della temperatura corporea.

ABBIGLIAMENTO TRIATHLON TEAM SASSARI – LINEA BAMBINO

MAGLIA ML RODIE' GARZATO TRANSFERMAGLIA ML RODIE’ GARZATO TRANSFER
€ 45,00

– Maglia manica lunga garzata
– Adatta per la mezza stagione
– 3 tasche posteriori

CALZAMAGLIA BAMBINO
CALZAMAGLIA BAMBINO

€ 60,00

  • Calzamaglia in tessuto Super Roubaix

PROMOZIONE
COMPLETO INVERNALE BAMBINO € 100,00

Gare di Corsa del 16 novembre

Domenica 16 Novembre è iniziato un periodo che vedrà impegnati gli atleti dell’ ATHLETIC TEAM SASSARI, in diverse competizioni di corsa sul varie distanze e specialità.

Vediamo come è andata nel 1° week end :

ORANI ( NU )

Un appuntamento fisso del mese di Novembre, grande partecipazione nel piccolo paese vicino Nuoro, dove la società locale allestisce ormai da diversi anni una bella manifestazione.
Nel difficile circuito cittadino, ricco di salite, discese e cambi di ritmo la nostra Alice Capone riesce ad affermarsi su Simona Pili e Antonella Cau.
Tra gli uomini Andrea Schiavino e Giuseppe Caboni concludono rispettivamente in 7° e 23° posizione nella gara vinta dal marocchino Lamachi sui connazionali Kadiri e Abdelkader.

RIOLA SARDO ( OR )

Bella mattinata di sano podismo fra le dune del Sinis, ottimo percorso, ricavato lungo campi di stoppie, con strade sterrate, sentieri di sabbia, dune più o meno alte, e discese spettacolari.
Tanti atleti presenti alle due competizioni ( 7 e 15 km ).
Nella gara lunga Filippo Salaris specialista in delle Ultramaratone nel deserto si dimostrava molto più a suo agio nei tratti sabbiosi e precedeva Fabrizio Baralla e Stefano Gervasoni.
Per il nostro team, oltre al coach Fabri Baralla, erano presenti lo specialista del trail run Emanuele Sini ottimo sesto, Luigi Cocco al suo esordio in una gara di corsa, Franceco Manconi , Stefano Fresi e Marco Piredda.

Il triathlon team sassari al Challenge Forte Village

Santa Margherita di Pula ( CA )
Domenica 26.10.2014
Epilogo di stagione ricco di risultati prestigiosi per il TRIATHLON TEAM SASSARI che nel CHALLENGE FORTE VILLAGE si dimostra
ancora una volta come uno delle migliori compagini a livello regionale e nazionale.

Cornice spettacolare per il Challenge Forte Village con triatleti provenienti da 38 nazioni e più di 800 partecipanti alle diverse gare proposte :
una su distanza Media ( 1,9km NUOTO + 90km CICLISMO + 21km CORSA )

ed una su distanza sprint ( 750mt NUOTO + 20km CICLISMO + 5km CORSA )

Grande attenzione dei media come la Gazzetta dello Sport , i grandi personaggi sportivi tra tutti l’ ex iridato del ciclismo Mario Cipollini, e sponsor importanti hanno elevato lo “standard” di un evento targato Forte Village che arricchisce in maniera importante il movimento del triathlon in Sardegna ed in Italia.

I primi a partire sono stati gli atleti del Medio alle h. 08.00.

Per il TRIATHLON TEAM SASSARI erano presenti l’ esperto Roberto Piroddi ormai un veterano delle gare LONG DISTANCE, Antonio Casu, Luigi Casamassima, Francesco Manconi, Michele Carta, Guido Calzia, Vittorio Latte.

Due minuti dopo sono partite le donne con la nostra Maria Elena Mura pronta a dare battaglia per il titolo regionale ma anche alla ricerca di un piazzamento prestigioso al cospetto di rivali di livello internazionale.

Al termine di una prova tutto cuore e grinta Maria Elena Mura giungeva 19° assoluta e si aggiudicava il titolo di Campionessa Regionale di specialità.

Molto emozionante la gara tra gli uomini dove Roberto Piroddi, dopo una grande frazione sui 90km di ciclismo, veniva agganciato e superato dal suo omonimo Giuseppe Piroddi che gli portava via il titolo regionale.

Al via anche tante staffette, nella formula PROMOZIONALE composta da 3 atleti che compiono ciascuno una frazione.

Le nostre atlete Chessa/Masala/Ru si rendevano protagoniste tra le oltre 38 compagini presenti.

Prima degli arrivi del triathlon “middle distance”, la festa della finish line era cominciata con gli arrivi dei triatleti dello sprint:

ad aprirla, come nel 2013 , il portacolori delle Fiamme Oro Alberto Casadei.

Al secondo posto Fabio Tramonte del Triathlon Team Sassari che ha preceduto di 16″ la promessa del triathlon sardo, lo Youth B del Villacidro Triathlon Emanuele Aru; a seguire, Enrico Schiavino davanti al campionissimo del triathlon italiano Danilo Palmucci,  seguito da Carlo Ennas, Matteo Collu, Fabio Frau, Nicola Capra e Simone Cossu.

La gara femminile ha visto il dominio incontrastato di Renata Fuchs, forte Junior magiara del Peperoncino Team, che è uscita davanti dall’acqua e non ha più mollato la presa sino al traguardo.

Alle sue spalle, Alice Capone del Triathlon Team Sassari che ha poi accolto al traguardo, a chiudere il podio, la compagna di squadra Valentina Luiu. Francesca Sedda, Simona Puddu, Bonnie Underwood, Valentina Sgaravato, Gilemma Nugnes, Sara Platini e Michela Dongu hanno completato la top ten femminile.

Campionati Italiani di Triathlon Sprint Riccione 2014

RICCIONE : Trasferta positiva per i nostri portacolori che nei
Campionati italiani assoluti  di Triathlon Sprint si sono ben comportati, confrontandosi con il meglio del movimento nazionale che ha visto al via ben 2850 atleti !!
Tra le donne ottima prova per Valentina Luiu che giunge 50° su 284 partenti ( record di presenze al femminile ), sfiorando il podio nella sua categoria.
Ecco nel dettaglio la sua gara :
50° posto per Luiu Valentina
ma 4° nella categoria S3 ( 30/34 anni ) in 01:16:15.80 
con i seguenti parziali
NUOTO 00:17:44
CICLISMO 00:37:52
CORSA 00:20:39

Tra gli uomini:
68° posto per Tramonte Fabio
10° nei SENIOR 3 in 01:05:51.40  con i seguenti parziali : NUOTO 00:15:10
CICLISMO 00:33:39
CORSA 00:17:02

69° posto per JERACI ALESSANDRO
11° nei SENIOR 3 ( 30/34 anni ) in 01:05:55.50 
con i seguenti parziali:
NUOTO 00:15:31
CICLISMO 00:33:27
CORSA 00:16:57
Ultimo appuntamento della stagione 2014 per i nostri atleti sarà il 26 Ottobre al Forte Village.

Alice Capone protagonista nel week end di gare FIDAL

Dopo la vittoria di STINTINO, l’ esordio nel Triathlon Cross di Santa Teresa Gallura con un terzo posto,

Alice Capone non finisce di stupire rendendosi ancora protagonista nel week end di gare FIDAL.

Sabato un secondo posto nella gara di ” OLBIA correre sotto le stelle “, un percorso cittadino di circa 5km  veloce e molto spettacolare dove l’ atleta dell’ ATHLETIC TEAM SASSARI si è espressa ai massimi livelli giungendo dietro solo alla velocissima Alice Cocco ( C.U.S. SASSARI ) ed alla trentina Dalla Montà.
Il giorno dopo Alice si è presentata al via della durissima gara di Dorgali ” dal mare alla montagna ” , con 6150mt di strada praticamente tutta in salita dove la nostra atleta è stata battuta solo da Samantha Galassi ( Larecastello Radici Group ), mentre terza giungeva Raimonda Nieddu della Futura Cagliari.
Appuntamento ora con il Triathlon Sprint del Forte Village dove la giovane sassarese cercherà di fare ancora bene dimostrando di essere un atleta polivalente in qualsiasi distanza e specialità.

2° Triathlon cross Tnatura Santa Teresa Gallura

Domenica 05 Ottobre

Dopo il successo della prima edizione il TNATURA Triathlon Cross Santa Teresa Gallura si è confermato anche in questa stagione con una grande partecipazione di atleti e pubblico che si sono riversati nel piccolo borgo gallurese per vivere un week end di sport e divertimento in uno scenario naturalistico fantastico.

La gara era valida come settima tappa del TNATURA ITALIAN SERIES 2014 ma soprattutto assegnava il titolo regionale assoluto e di categoria.

Al via i migliori specialisti nazionali e regionali con la presenza del campione belga JIM THIJS che ha arricchito il livello tecnico della manifestazione.

L’ organizzazione dell’ evento, patrocinato dal Comune di S. Teresa Gallura, è stata curata sotto il punto di vista tecnico dalla A.S.D. Triathlon Team Sassari.
Nella giornata di sabato gli atleti sono stati accolti nello splendido scenario della Perla del Porto dove è stata allestita la segreteria e la sala per il briefing.

Domenica alle h. 11.00 dalla splendida spiaggia di Rena Bianca è stato dato lo Start :

1000mt di nuoto, 20km di Mountain Bike ed infine 6km di corsa

queste le distanze ufficiali del Triathlon Cross che sta avendo sempre più conferme tra gli appassionati delle multidiscipline.

Dalle splendide acque cristalline usciva primo Fabio Guidelli ( Arezzo Triathlon ) con meno di un minuto di vantaggio sul belga Thijs, più staccati i giovani del Villacidro Tri, Pittau e Frau.

Tra le donne Elisabetta Curridori ( Villacidro Tri ) precedeva Alice Capone ( Tri Team SS ) e la favorita Genzina Cenni ( Arezzo Triathlon).

La successiva frazione di MTB che attraversava il parco di Capo Testa risultava articolata su un circuito di 6,5 km da ripetere per tre volte.

Spettacolare, tecnico e veloce questo percorso che è piaciuto parecchio a tutti gli atleti, capace di esaltare le doti tecniche dei bikers ma allo stesso tempo anche quelle dei passisti specialisti dalla strada.
Guidelli veniva scavalcato da Thijs che con una prova superlativa riusciva ad arrivare in T2 in prima posizione con diversi minuti di vantaggio proprio sull’ aretino Guidelli.
Ancora più staccati il resto dei sardi con Piroddi, Fraoni e Farneti che giungevano al secondo cambio in quest’ ordine.

Tra le donne gran recupero per Genziana Cenni che prendeva la testa della gara per giungere in T2 con un largo vantaggio su Curridori e Capone.

La frazione di corsa prevedeva un tracciato leggermente rivisto rispetto allo scorso anno con un passaggio spettacolare nel sentiero natura sotto la Torre di Longonsardo di fronte alle Bocche di Bonifacio, che ha riscosso un gran successo tra gli atleti e pubblico.

Jim Thijs ha offerto una prestazione incredibile al pubblico di S. Teresa che ha applaudito il campione belga fino agli ultimi metri corsi lungo la spiaggia di Rena Bianca; dietro di lui l’azzurro Guidelli (Arezzo Triathlon) mentre per il titolo sardo la spuntava Daniele Fraoni ( Triathlon Tem Sassari ) che riprendeva il suo compagno di squadra Roberto Piroddi e concludeva terzo assoluto e primo tra i sardi conquistando il suo primo titolo regionale in carriera.

Luca Farneti (Fancello Cicli Olbia) giungeva quinto resistendo al veemente ritorno di Maurizio Cherchi ( NLS Sport Cagliari ), il forte bikers cagliaritano che chiudeva sesto in questa sua prima esperienza nel mondo del triathlon cross.

Meno combattuta la prova delle donne dove Genziana Cenni (Arezzo Tri) concludeva in solitaria precedendo Elisabetta Curridori (Villacidro Tri ) e Alice Capone ( Tri Team SS ).

Per la gara promozionale a staffetta, presente ancora una volta la nutrita presenza dei Team ben 14 al via provenienti da tutta la Sardegna.

La staffetta composta da un nuotatore, un ciclista ed un podista vedeva stravincere il Team composto da tre fortissimi atleti :

Davide Cannata che ha chiuso i 1.000m in 15’28” , il biker Federico Argiolas che ha saputo tenere la posizione e incrementare il vantaggio chiudendo in 1h05’01” i 20km di mtb e infine il podista Marco Mattu, che ha continuato ad incrementare il vantaggio accumulato, chiudendo la frazione di 6km di trail run in 24’43”.

Tra le donne vinceva il Team Chessa , Masala , Mossa mentre nella staffetta Mista erano Angius, Spanu , Sgaravatto ad affermarsi.

Sono quindi Jim Thijs e Genziana Cenni i vincitori della 2° edizione del TNatura Italian Series 2014 Santa Teresa Gallura una gara che ha riscosso numerosi attestati di stima da parte di tutti gli atleti, tecnici e spettatori offrendo uno spettacolo sportivo degno del bellissimo paesaggio gallurese che ha ospitato questa manifestazione che in tanti sperano diventi una tappa fissa del calendario nazionale.

In allegato classifiche complete del 2° Triathlon Cross TNatura Santa Teresa Gallura.

2014_TNATURA_SANTATERESA_TEAM-1 2014_TNATURA_SANTATERESA_OVERALL