Archivi categoria: News

TNatura Santa Teresa Gallura – Campionato Italiano Triathlon Cross 2018

L’ assegnazione da parte della F.I.Tri. ( Federazione Italiana Triathlon ) del CAMPIONATO ITALIANO ASSOLUTO e di CATEGORIA ha permesso a questa manifestazione di riscuotere una grande partecipazione di atleti, 160 gli iscritti totali con un buon 50% provenienti dalla penisola.

L’ organizzazione dell’ evento, fortemente voluto e patrocinato dal Comune di S. Teresa Gallura, è stata curata sotto il punto di vista tecnico dalla A.S.D. Triathlon Team Sassari con la partnership TNATURA.

1000mt nuoto + 20km MTB + 6km Corsa, queste le distanze di gara per aggiudicarsi il titolo nazionale CROSS COUNTRY 2018 ma anche valevole come seconda tappa del circuito nazionale con tutti i migliori specialisti in caccia dei punti per la classifica individuale e quella per le società.

Presente tutta la nazionale italiana compresi il responsabile federale Alessandro Alessandri ed CT Massimo Galletti che hanno inserito questa gara come selezione per i mondiali in programma questa estate in Danimarca.

LE GARE:

Alle h. 10.45 sono partite le DONNE

Dalle splendide acque cristalline di RENA BIANCA usciva prima Eleonora Peroncini ( Cus Parma ) con un minuto di distacco seguiva la Junior Marta Menditto ( Sai Frecce Bianche ) e poco più indietro la Mairhofer ( GranBike ).

Nella successiva frazione di MTB la gara si ” spezzava ” in due parti, con le prime cinque a contendersi il podio e, con parecchio distacco, tutte le altre.
La Peroncini incrementava il suo vantaggio accumulando un vantaggio incolmabile per la giovane Menditto che nonostante il primo parziale nella corsa a piedi non riusciva a colmare il gap.
Terza un ottima Mairhofer che conteneva il recupero della Morvillo.
Quinta la giovanissima Bolzan.

Alle 14.00 è stata la volta degli uomini.
Francesco Nicolardi ( Raschiani Pavese ) prendeva subito la testa seguito dal giovane Bozzato ( GranBike ) Aru ( Villacidro ) e Pradella (Silca).
Con un distacco contenuto inforcava la sua bici anche Filippo Rinaldi ( Cus Parma).

Il tracciato di MTB attraversava per gran parte il sentiero forestale di La Cuntessa. Articolato su un circuito di 6,8 km da ripetere per tre volte.
Spettacolare, tecnico e veloce questo percorso è piaciuto parecchio a tutti gli atleti, capace di esaltare le doti tecniche dei bikers ma allo stesso tempo anche quelle dei passisti specialisti dalla strada.

Aru prendeva la testa ma Rinaldi ricuciva il distacco e nel terzo giro riusciva a guadagnare ancora sul sardo.
Dietro grande lotta per il podio con Bozzetto,Pradella e Nicolardi.
Ritiro per uno dei favoriti Mattia De Paoli (rottura catena).
Grande rimonta per il trio della Pol. Cantù Figini- Galli-Gatti che con un ritmo impressionante si riportavano sotto alle posizioni di testa.
Da segnalare per Fausto Fognini il NUOVO RECORD del percorso MTB in 57’21″ ( precedente record di Filippo Galli nel 2016 in 59’00”).

La frazione di corsa prevedeva un tracciato con dei passaggi spettacolari nel sentiero natura sotto la Torre di Longonsardo di fronte alle Bocche di Bonifacio, molto impegnativo dal punto di vista tecnico e muscolare.

Lungo i sei chilometri del percorso, Rinaldi continuava a spingere incrementando il suo vantaggio su Aru che controllava il rientro di un ottimo Pradella che chiudeva terzo.
Ai piedi del podio Nicolardi ed il giovane Bozzato che riusciva a resistere al rientro di uno scatenato Fognini.

Sono quindi Filippo Rinaldi e Eleonora Peroncini i campioni italiani di Triathlon Cross per la stagione 2018.

A Santa Teresa di Gallura, nella gara maschile, il portacolori del Cus Parma ha chiuso in 1:38:39 aggiudicandosi la maglia tricolore di specialità; completano il podio Emanuele Aru (Villacidro Triathlon) e Filippo Pradella (Silca Ultralite), staccati rispettivamente di 1’47” e 3’01” dal vincitore.

In ambito femminile, a segno Eleonora Peroncini (Cus Parma), che si conferma campionessa tricolore dopo il successo dello scorso anno a Farra d’Alpago, sul traguardo in 1:58:49; staccate di 3’07” Marta Menditto (Sai Frecce Bianche Triathlon), che conquista la piazza d’onore, e di 4’10” Sandra Mairhofer (Granbike Triathlon), terza.

Grande soddisfazione per il Triathlon Team Sassari che ha ricevuto i complimenti da parte di tutti, atleti, tecnici, accompagnatori per l’ottima organizzazione.

Abbiamo dimostrato di saper organizzare un evento valido per il titolo italiano – afferma il race director Fabrizio Baralla – e cercheremo nei prossimi anni di poter confermare Santa Teresa Gallura come sede per il titolo italiano, arricchendo il programma anche con il titolo giovanile su distanza Sprint.

Classifica Assoluta Maschile

Classifica Assoluta Femminile

 

Un fine Aprile a TUTTO GAS per il TTS

Tre appuntamenti in una settimana per gli atleti del TTS, nell’ ordine:

Duathlon Cross di Nuoro con il terzo posto di Simone Cossu, il ritorno alle gare di Gabriele Bellu ( ottimo 6° ) ma soprattutto di Roberto Piroddi, lo ” ZIO ” chiudeva 13°.

Mercoledì 25.04 spazio ai giovanissimi con il TROFEO SARDEGNA Duathlon organizzato a Sassari dal Tri Team SS. Circa 50 piccoli duathleti dai 6 ai 13 anni, in rappresentanza delle società sarde, si sono divertiti con il corri-pedala-corri.

Prosegue cosi il circuito Pizzinos CUP che vede la nostra società saldamente al secondo posto dietro Villacidro.

L’ultimo Week end di Aprile é stata la volta del Chia Laguna Triathlon con distanza Sprint e Medio. In quello che il coach ha definito lo ” sbarco di Chia” i nostri atleti hanno raccolto risultati prestigiosi ma sopratutto tanto divertimento per le nuove leve che hanno fatto il loro ” battesimo ” in una gara non proprio agevole ( mare agitato e percorso ciclo duro ).

Inizia bene la stagione agonistica del Tri Team SS

Quello appena passato è stato un Week end ricco di impegni per gli atleti del TTS, infatti sabato 14 aprile al porto turistico di Roma si è disputato il primo Triathlon di stagione su distanza Sprint.

Nicolò Petronella e GianMichele Sanna erano subito protagonisti nel nuoto uscendo a ridosso del primo gruppo, ma sul difficile tracciato ciclistico, caratterizzato da curve e rilanci, perdevano diverse posizioni.

Dalle retrovie Ivan Cermelli rimontava fino alla 40° posizione.
Tra le donne buona prova per Valeria Marras che uscita 8° dal nuoto teneva duro e chiudeva in 11° posizione.

Il giorno successivo spazio al Challenge di Roma, gara su distanza media ( 1900/90/21 ) con la presenza di tanti atleti di livello mondiale.

Il coach Fabrizio Baralla, al rientro sulla distanza media dopo un anno, con un buon nuoto si posizionava intorno alla 20° posizione e teneva il passo anche in bici ma al 60°km del percorso ciclistico subiva un penalty di 5′ per ” scia “.

Gara rovinata ma comunque conclusa in 30° posizione con una mezza maratona finale fatta a passo di allenamento.
Ottima prova anche per Mattia Minetto che chiudeva 71° e vicino alla 10° posizione di categoria, a pochi minuti da una possibile qualifica per la finale mondiale del circuito Challenge.

Ma non finisce qui…infatti a San Gavino si disputava una vera e propria classica del Duathlon.
Tra le donne podio per la nostra Vale Luiu dietro a Cinzia Meloni ed alla ” nostra ” Alice Capone ( Raschiani Tri Pavese ).

Tante donne al via, con tutte le nostre Girls che si facevano valere.
Tra gli uomini Emanuele Manca chiudeva 9°, un sorprendente Luca Petretto 12° e più attardati Dau e Bissiri autori di una gara coraggiosa in bici.

Molto bene tutti i master sia in campo maschile che femminile con alcuni piazzamenti di categoria.

La stagione continua con il Cross Duathlon di Nuoro.

Importante appuntamento per i GIOVANISSIMI Mercoledì 25.04 a Sassari con il TROFEO SARDEGNA DUATHLON organizzato da Tri Team SS.

Poi sabato 28.04 sarà la volta del Chia Laguna ( Ca).
Il Triathlon Team Sassari si prepara allo ” sbarco di Chia ” con oltre 30 atleti impegnati tra la distanza Media e lo Sprint.

Poi si procederà verso l’ appuntamento più importante di questa prima parte di stagione, infatti a Santa Teresa Gallura il Tri Team Sassari in collaborazione con TNatura e con il patrocinio di Comune e Regione organizzerà il Campionato Italiano di Cross Triathlon.
Un grande impegno dopo sei anni di duro lavoro.

Sempre a S. Gavino i nostri Kids, coordinati dal tecnico Dolores Lai, mantenevano la seconda posizione nel Circuito Pizzinos CUP dietro la ” marea gialla ” di Villacidro ma davanti a tutte le altre società Fuel, Sinnai, Assemini.

State sintonizzati sulle nostre frequenze !!

Il Triathlon Team Sassari vola in testa alla Coppa Sardegna

Tappa classica quella del duathlon firmata No Limits Sport che si è svolta domenica 25 a Su Siccu a Cagliari.

Oltre 300 atleti hanno gareggiato sulle diverse distanze previste dai più piccoli fino al settore master.

Domenica mattina la pioggia ha accompagnato le gare dei più piccoli con la partecipazione di oltre 100 bambini e ragazzi dai 6 ai 15 anni che nonostante il meteo inclemente hanno dato vita a delle performance di buon livello.

Nella gara femminile è stato sin da subito un monologo di Elisabetta Curridori della TriNuoro, che lasciava dietro di un minuto nella prima frazione di 5km di corsa la diretta avversaria Cinzia Meloni della Fuel Triathlon, inseguita dalla nostra Valentina Luiu.

In bici non c’è stata storia e la giovane villacidrese prendeva il largo mentre sia Valentina Luiu che Maria Elena Mura con una grande prova sui pedali si riportavano nelle prime posizioni.

Nei 2,5km finali di corsa non cambiuava la testa della gara che vedeva la Curridori vincitrice, dietro Cinzia Meloni staccava Valentina Luiu e Daniela Ennas giungeva quarta davanti a Maria Elena Mura.

Ottime prove anche per tutte le altre ” girls ” del Tri Team Sassari con Carla Chessa, Dolores Lai, Sabrina Ligas , Rossana Silanos, Maria Antonietta Amatori, Laura Spanu, Cinzia Campus , Sabina Sechi.

In campo maschile si sono distinti subito il gruppetto di testa formato da Aru, Podda e Fabrizio Baralla del Triathlon Team Sassari, seguiti da Carlo Zucca e Matteo Bissiri e Simone Cossu. Più indietro un folto gruppo con tanti atleti del Tri Team Sassari.

Nella frazione di ciclismo, Aru andava in fuga andando poi a vincere la gara mentre dietro il Triathlon Team Sassari riusciva a piazzare 6 atleti nei primi 16 posti con Baralla 2° , Bissiri 4°,  Cossu 6° , Arrizza 7°, Manca 9° e Dau 16°.

Bilancio positivo per il Triathlon Team Sassari che si conferma il team più numeroso, con tanti nuovi atleti al loro esordio, ma soprattutto si conferma leader nella Coppa Sardegna dopo la gara di Berchidda.

CLASSIFICA DUATHLON FEMMINILE

CLASSIFICA DUATHLON MASCHILE

Berchidda assegna i primi titoli regionali con il Duathlon Cross

Con il Duathlon Cross di Berchidda di sabato 17 e domenica 18 Febbraio , è ripartita la stagione delle gare multidisciplinari in Sardegna.
La gara, organizzata dalla società OLBIA NUOTO, ha ufficialmente dato il via ai due circuiti regionali : “Coppa Sardegna” e “Pizzinos Cup ” dedicato ai più giovani.

Nel pomeriggio di sabato le gare del settore Giovanissimi vedono al via più di 70 atleti
a rappresentare diverse realtà sportive isolane.

I giovani del TRI TEAM SASSARI si sono come sempre distinti nelle rispettive categorie con Riccardo Loi secondo nei Cuccioli, Davide Demartis terzo negli Esordienti, Riccardo Barabino secondo nella categoria Ragazzi seguito dai suoi compagni Loi M. , Farace e Mele.

In campo femminile ottimo esordio per le nostre ragazze con Giorgia Pieraccini, Bianca Delogu ed Emma Oggianu che chiudevano rispettivamente terza, quarta e sesta.

In attesa delle classifiche della Pizzinos Cup, dietro il Villacidro Triathlon il nostro team Giovanissimi deve vedersela con l’ OLBIA NUOTO che giocando in casa ha schierato tutti i suoi atleti…..ma la stagione è ancora lunga e ci saranno altre 8 tappe per aggiudicarsi questo prestigioso circuito !!

Domenica nella gara assoluta (3,2 km corsa – 17,5 km bici mtb e 1,5 km corsa finale) lungo un percorso ricavato nel centro storico di Berchidda un centinaio di atleti si sono dati battaglia per questo primo titolo regionale.

Molto sbilanciato il rapporto tra la corsa e la MTB in una gara dove la frazione sulle due ruote costituisce più del 70% del tempo di gara, sicuramente adatta ai bikers che su un percorso molto impegnativo dal punto di vista altimetrico ( oltre 700mt di dislivello ) e tecnico hanno dato saggio delle loro abilità, uno fra tutti il secondo classificato Cudoni bikers di livello assoluto al suo esordio in un duathlon.

Sul gradino più alto del podio maschile Emanuele Aru (Villacidro Triathlon), davanti all’esordiente e promettente Jay Cudoni (Olbia Nuoto) e al giovanissimo Francesco Podda (Fuel Triathlon).
In campo femminile vittoria per Ilaria Maria Marras (Tri Nuoro) su Giorgia Mura (Tri Sinnai) e Tatiana Ferrari (Blue Tribune).

Per Il Tri Team Sassari ottimo esordio per Simone Cossu che chiude 7°, davanti ad un ottimo Gianni Bellu che chiudeva 12° ;
22° il rientrante Cassese, 25° lo specialista della MTB Adriano Testone ” prestato ” al Duathlon per un giorno, 28° Sandro Mura, più indietro il Coach Fabrizio Baralla che accompagnava il giovane Emanuele Manca ( ritiratosi lo scorso anno a causa di una caduta ) fino al traguardo….. chiudevano il neo tesserato Davide Solinas e Daniele Deffenu.

Tante le assenze dei nostri atleti, da Gabriele Bellu, Alessandro Dau, Sistu, Tangianu, Casu, solo per citarne qualcuno ma soprattutto tra le donne M. Elena Mura , Grazia Masala, Vania Nurra, con le quali le cose sarebbero andate sicuramente diversamente.

La Coppa Sardegna ci vede molto indietro in classifica ma già dalla prossima tappa del 25.03 a Cagliari si potrebbe invertire questo trend negativo.

Il prossimo appuntamento con il triathlon e la Coppa Sardegna è per domenica 25 marzo al Duathlon Città di Cagliari – campionato regionale di Duathlon Sprint

SCARICA LA CLASSIFICA duathlon-sentieri-limbara

Giovani sardi al raduno nazionale Nord Ovest

Cagliari, 5 dicembre 2017
Giovani sardi al raduno interregionale : Emanuele Manca del Tri Team SS selezionato tra i migliori Junior.

Partirà domani la rappresentativa dei giovani che sono stati convocati nel Raduno Interregionale Nord Ovest Italia che avrà luogo dall’8 al 10 dicembre 2017 in Liguria Località Cadimare (La Spezia).

L’attività sportiva sarà ospitata nel Centro Logistico dell’Aeronautica Militare.

Al Raduno parteciperanno circa 30 atleti provenienti dal Nord Ovest Italia e Sardegna.

Ecco i Giovani Sardi convocati:
– Riccardo Spanu e Francesco Podda Fuel Triathlon,
– Emanuele Manca Triathlon Team Sassari,
– Paolo Piras Villacidro Triathlon

Come di consueto gli atleti saranno accompagnati dall’RGT Sardegna Davide Ecca.

Triathlon Sprint Marina di Pisa – Fabrizio Baralla torna alla vittoria in una gara nazionale

300circa i partecipanti per questa edizione della gara valevole per il ranking nazionale.

L’ atleta del Triathlon Team Sassari conquista la vittoria con una gara sempre in testa, uscito 3° dalla frazione di 750mt di nuoto, si è subito portato al comando nel ciclismo in coppia con il livornese Martinelli.

Nei 20km di ciclismo, su percorso completamente pianeggiante, il duo di testa manteneva oltre un minuto di vantaggio sul gruppo inseguitore formato da oltre 30 atleti.

Nei 5km di corsa finali, Baralla conteneva la rimonta del tedesco Kindel ( Firenze Tri ) andando a vincere.

Terzo il giovane toscano Leonardi che bruciava sul traguardo il livornese Martinelli.

Ora l’ ultimo appuntamento stagionale per gli atleti del Triathlon Team Sassari sarà il Forte Village con la gara su distanza Sprint del sabato ed il gran finale con il Challenge su distanza Mezzo Ironman della domenica.

Conclusa la due giorni di Lignano che ci ha visto protagonisti gli atleti del TTS

Tra le donne ottima prova x Valentina Luiu 71° assoluta e 2° tra le S4 a soli 9″ dal titolo italiano di categoria !! Bene anche le sue compagne Eleonora Chessa 134° e Alessia Ru 173°;
I giovani Dau e Bissiri hanno esordito in un Camp Italiano assoluto, ed al 2° anno di attività ci possiamo ritenere soddisfatti (98° Bissiri e 126° Dau).
Sfortunato Emanuele Manca che ha forato nei primi km del ciclismo.
Nicolò Petronella bene nuoto e ciclismo, problemi nella corsa a causa di uno scontro con un altro atleta.
Tra gli Age Group buona prova x Usai,Cermelli e Scanu.
La domenica, nella gara valevole per il Campionato Italiano a squadre Luiu , Chessa e Ru portavano il TTS al 22° posto, mentre gli uomini Cermelli I.,Scanu, Usai , Cermelli E. , si classificano 150° tra le oltre 300 formazioni al via.

Nell Aquathlon Blue Tribune di Cagliari, i nostri GIOVANI si sono contraddistinti ancora con Valeria Marras 2° assoluta, battuta in volata dalla Orrù.
Tra i Ragazzi ( 12-13 anni ) vittoria per il sempre più convincente Angelo Dau.
Tra gli Youth A , 2° Michela Bissiri, 3° Andrea Scano, e 4° Marco Manca.

Positiva esperienza per i nostri Atleti ai Campionati italiani di categoria

Caorle ( Venezia ) :
Venerdi nella prova Junior su distanza Sprint ( 750mt nuoto + 20km ciclismo + 5km corsa ) Alessandro Dau giungeva 21° confermandosi a ridosso dei migliori della sua categoria in campo nazionale.

Ritiro x Matteo Bissiri a causa di un lieve malore.

Tra le donne Valeria Marras chiudeva in 26° posizione migliorando il risultato dello scorso anno ( 33° ).

Sabato nella gara dedicata ai Ragazzi ( 12-13 anni ) sulla distanza 200 nuoto + 4km Ciclismo con MTB + 1km Corsa, il nostro portacolori Angelo Dau si classificava 38° su oltre 100 atleti al via, con gli altri sardi Pibiri e Cossu distanziati di poche posizioni e comunque entro la 50° posizione.

Domenica nella Coppa delle Regioni, gara a staffetta composta da 2 uomini e 2 donne.

Nella gara ragazzi, con il capitano Angelo Dau a guidare una squadra ambiziosa con Pibiri, Saiu,Cadeddu, era il meteo a farla da padrone….gara annullata per nubifragio !!

Tra gli Junior, l’ assenza di Paola Sanna si faceva sentire e la rappresentativa composta da Marras,Bissiri,Mascia,Dau, non riusciva a migliorare l’ ottavo posto dello scorso anno chiudendo in nona posizione.