Tutti gli articoli di Fabrizio Baralla

Aquathlon di Porto Taverna

Vincono VALERIA MARRAS e CARLO ZUCCA.
Netta affermazione della giovane atleta del Tri Team SS Valeria Marras che precede Van Ejik ( TP Academy Ca ) e Nunes Dos Santos ( Tri Nuoro ).

Dopo la prima frazione di 2500mt, chiusa con leggero vantaggio sulle avversarie, la Marras metteva il turbo nei 1000mt di nuoto e
negli ultimi 2500mt di corsa controllava il vantaggio.

Tra gli uomini gara più combattuta con Fabio Tramonte del Tri Team SS che lottava fino all’ ultimo metro con Carlo Zucca ( Blue Tribune Ca ), con quest’ ultimo che andava a vincere di soli 15″.

Terzo, staccato di oltre 1′ Marco Volpe ( Olbia Nuoto ).

Per il Triathlon Team SS ottimo 5° posto del giovane Nicolò Petronella e 7° di Enrico Cappiali.

Positiva esperienza per i giovani atleti del Triathlon Team Sassari

Disputata ieri la seconda tappa del Grand Prix Fitri 2017 con la presenza di numerosi atleti di livello internazionale.

La gara si è svolta su distanza sprint 750mt nuoto+ 20km ciclismo+ 5km corsa.

Al via anche il triathlon team sassari con i due junior Matteo Bissiri e Alessandro Dau insieme al capitanoFabrizio Baralla.

Sin dalle prime bracciate il ritmo è stato elevatissimo ma la principale selezione si è venuta a creare nei primissimi chilometri della frazione ciclistica dove i cento atleti in gara si sono suddivisi in quattro gruppi.

I tre componenti del triathlon team sassari procedevano compatti e riuscivano con una prova generosa a rimanere in gara concludendo rispettivamente:
Baralla 60° Bissiri 66° Dau 70°, confermandosi come 13° team nella classifica per società.

Soddisfazione per il coach Fabrizio Baralla che al primo anno di attività agonistica è riuscito a far partecipare i suoi due giovani atleti a un evento di spessore internazionale.

Viareggio:
La trasferta per il tri team ss proseguiva il giorno successivo con la partecipazione al 1° ETT Etruria Tuscany Triathlon gara su distanza sprint valevole per il ranking nazionale.

Subito protagonisti i nostri atleti nella frazione di nuoto con Bissiri e Dau che uscivano con il primo gruppo, poco più attardati i due giovani youth B emanuele manca e nicolo petronella.

Sul velocissimo percorso ciclistico, completamente pianeggiante, ricavato sui viali del lungomare viareggino, Alessandro Dau con un ottima prestazione riusciva a rimanere agganciato al gruppo di testa, nel secondo gruppo Matteo Bissiri inseguiva con un leggero distacco e subito dietro Emanuele Manca e Nicolò Petronella riuscivano a rimanere agganciati.

Nei cinque chilometri finali di corsa i nostri ragazzi raccoglievano i frutti di tutti gli allenamenti svolti quest’estate con Alessandro Dau che chiudeva 6° assoluto e 1° juniores, Matteo Bissiri 10° assoluto e 3°juniores, Emanuele Marca 20° assoluto e 3° youth B e Nicolò Petronella 53° assoluto e 6° youth

B.

Campionato sardo di Aquathlon a Bissiri e Orrù

Solanas (CA)

Nella stupenda spiaggia del Sud Sardegna si è disputato il campionato sardo di Aquathlon,organizzato dal Trisinnai che ha messo in campo diverse gare che hanno ricoperto tutta la mattinata all’insegna del CORRI / NUOTA / CORRI.

Sulla distanza Super Sprint (1250 di Corsa, 500 mt di nuoto e 1250 mt di corsa) l’ha spuntata il giovane Youth A Riccardo Spanu della Fuel Triathlon, seguito da Francesco Fanunza e Paolo Piras, subito dietro in nostro ANDREA SCANO a ridosso del podio e MARCO MANCA che chiudeva ottavo; tra le donne invece ha vinto Flava Caradonna seguita da Elena Giua e Marisa Cau, con la nostra giovane MICHELA BISSIRI che esordiva in una gara regionale.

Nella gara successiva, sulla distanza doppia (2500 di Corsa, 1000 mt di nuoto e 2500 mt di corsa) valevole per il campionato regionale, grande prova dei nostri ragazzi con la doppietta del TRI TEAM SS : vittoria per Matteo Bissiri seguito dal suo compagno di squadra Alessandro Dau , terzo chiudeva Fabio Frau del Villacidro Triathlon.

A ridosso dei primi giungevano i nostri due Youth B:
Emanuele Manca chiudeva in 5° posizione e Nicolò Petronella 7°.

Tra le donne Elisabetta Orrù del Trisinnai riusciva a riprendere solo nell’ ultima frazione la nostra Valeria Marras (campionessa regionale in carica) che chiudeva secondo davanti ad Eugenia Arbus.

Ora le vacanze estive, dedicata agli allenamenti per la seconda parte di stagione con tanti appuntamenti.

Continuate a seguirci !!

A Torregrande RECORD di PRESENZE ….oltre trecento atleti per il TRIATHLON !!

23° edizione del TRIATHLON SPRINT di TORREGRANDE, una gara che rappresenta una vera e propria tradizione del calendario regionale che continua negli anni grazie alla collaborazione tra Triathlon Team Sassari, Sinis Triathlon Oristano, Eolo Beach Sport e Comune di Oristano.
Domenica  25 Giugno a Torregrande arriveranno oltre trecento atleti:
nella gara su distanza SPRINT ( 750mt NUOTO + 20km Ciclismo + 5km CORSA ) ci saranno 180 uomini e 40 donne, mentre nel TROFEO SARDGENA , dedicato alle categorie giovanili, circa 80 presenze suddivise tra le varie fasce di età dai 6 ai 15 anni.
 
Questa del 2017 sarà in assoluto l’ edizione con più partecipanti !!
Guardando la START LIST, tra gli uomini spiccano i nomi del belga Jim Thjis ( Tri Nuoro ) autentico protagonista nel ricco calendario di gare di questa stagione.
Il campione belga dovrà contenere l’ esuberanza dei giovani Matteo Bissiri ed Alessandro Dau ( Tri Team SS ) e di Fabio Frau edEmanule Aru del Villacidro Tri, che dopo le ottime prove nelle gare nazionali di S. Elpidio ( Ancona ) cercheranno di essere protagonisti anche questa domenica.
Tra le donne favoritissima Alice Capone ( Raschiani Tri Pavese ) e la giovane Paola Sanna del Tri Team SS.
Grande partecipazione anche nel TROFEO SARDEGNA con tanti giovanissimi di età compresa fra i 6 ed i 15 anni e tante società presenti come mai era accaduto fino ad ora, a testimonianza dell’ ottimo lavoro svolto dai tecnici e dal responsabile regionale Davide Ecca .

 

Alcune novità dell’ ultima ora :
1) PERCORSO NUOTO gara SPRINT :
il percorso è stato sempre articolato su due giri da 375mt con la spettacolare uscita sulla spiaggia e passaggio nella zona
del pubblico ma vista la grande quantità di atleti, abbiamo optato per la soluzione del GIRO UNICO da 750mt
con partenza davanti alla spiaggia del Camping Spinnaker.
2) La gara degli ESORDIENTI ( 10-11 anni ) sarà valevole per il Trofeo CONI Nazionale e vedrà impegnati gli atleti su queste distanze
100mt nuoto + 3km MTB + 1000mt Corsa

Programma della manifestazione:

h 08:00: Presso Eolo Beach Sports – Lungomare Arborea : Ritrovo giuria e concorrenti ; Apertura segreteria

h 08:30 : Apertura Zona Cambio TRIATHLON SPRINT
h 09:15 : Chiusura Zona Cambio TRIATHLON SPRINT Uomini e Staffette uomini
h 09:25 : Briefing

h 09:30 : START TRIATHLON SPRINT maschile individuale e staffette maschili

h 11:00 : Apertura Zona Cambio TRIATHLON SPRINT Donne- Staffette donne-Youth A
h 11:15 : Chiusura Zona Cambio TRIATHLON SPRINT Donne – Staffette Donne-Youth A
h 11:30 : START TRIATHLON SPRINT gara femminile individuale e staffette femminili

h 13:15 : START gara Youth A: 300mt nuoto, 6km ciclismo, 2000mt corsa

Dalle h 12:00 alle h. 15.00 Pasta Party NO STOP presso Eolo

h 14:00 Apertura Zona Cambio TRIATHLON KIDS
h 14:20: Chiusura Zona Cambio TRIATHLON KIDS
h 14:30: START TRIATHLON RAGAZZI: 200 mt nuoto + 4km MTB + 1500mt Corsa
a seguire : START TRIATHLON KIDS ESORDIENTI: 100mt nuoto + 3km MTB + 1000mt Corsa ( valevole per il Trofeo CONI Nazionale )
a seguire : START TRIATHLON KIDS CUCCIOLI: 50 mt nuoto + 1km MTB + 400mt Corsa
a seguire : START TRIATHLON KIDS MINICUCCIOLI: 25 mt nuoto + 500mt MTB + 200mt Corsa

h. 16:30 Premiazioni

In allegato PERCORSI – ZONA CAMBIO con FLUSSI – START LIST – FOTO precedenti edizioni.

Cross Triathlon a Cagliari: Il TTS si assesta al secondo posto nel circuito regionale di Cross Triathlon

Domenica 21 nel fantastico scenario di Calamosca si è svolta la terza edizione del Cross Triathlon Cagliari organizzato dalla No Limits Sport asd, dove oltre 160 atleti hanno affrontato 1km di nuoto, 20km di MTB e 7km di corsa.

I primi a partire sono stai gli uomini, poi a seguire donne e staffette.
In campo maschile Fabrizio Baralla, del Tri Team SS, detta un ritmo altissimo sin dalle prime bracciate ed esce primo dall’acqua seguito a pochi secondi da Emanuele Aru del Villacidro Triathlon, a seguire il gruppetto formato da Jim Thijs (TriNuoro), Carlo Zucca (Blue Tribune), Stefano Baghino (TP Academy team), e da Gianmichele Sanna, Gabriele Bellu e Moreno Tangianu del Tri Team SS.

La frazione di MTB, caratterizzata dai tanti tratti tecnici, mette in risalto le qualità tecniche del triatleta belga che recupera
il gap perso in acqua e si porta in testa alla corsa, davanti ad Aru, e Baralla.

Nel frattempo, ai due di testa si avvicina anche Daniele Fraoni del Tri Team SS  uscito molto attardato dall’acqua, ma la ottima prestazione di mtb gli fa recuperare minuti preziosi sui suoi avversari.

Ottima performance anche per il suo giovane compagno di squadra l’U23 di Pattada Gabriele Bellu che si porta in quarta posizione.

Dopo un nuoto prudente, recuperano posizioni anche Pasquale Cassese, che si avvicina alla top ten, ed il trio Mura, Bellu G. e Sistu.

La durissima frazione di corsa, sviluppata su un circuito di 2,3km da ripetere 3 volte, non modifica la situazione del podio.

Con Thijs che va a vincere davanti ad Aru, Fraoni Baralla, Cassese completa la sua rimonta all’ 8° posto , 11° Gabriele Bellu.

In campo femminile, la frazione di nuoto di Elisabetta Curridori (TriNuoro) si è rivelata decisiva per la classifica finale.

Eleonora Peroncini (CUS Parma), si attarda in acqua di un minuto che non riuscirà a recuperare nelle successive due frazioni.
Tempi fotocopia infatti per le due favorite sia in mtb che in corsa.

Lotta aperta per il terzo e quarto posto tra Giorgia Mura (TriSinnai) e Maria Elena Mura (Triathlon Team Sassari), che favorisce la prima nonostante il recupero in corsa della sassarese.

Decima Vania Nurra al rientro alle gare dopo un lungo stop.

Dopo il secondo posto conquistato nel Circuito Regionale di Cross Duathlon, il Triathlon Team Sassari si conferma al secondo posto anche nel Circuito Cross Triathlon ” Luca Dettori ” dietro la corazzata del TRI NUORO.

Appuntamento per la seconda tappa a Santa Teresa Gallura.

CLASSIFICA FEMMINILE

CLASSIFICA MASCHILE

Triathlon Olimpico di Castiadas – AjòMan 2017

CASTIADAS ( CAGLIARI ) Sabato 13 Maggio

Grande partecipazione di atleti per la 2° edizione del TRIATHLON OLIMPICO di CASTIADAS , organizzato dal TRI SINNAI.

Acque cristalline, giornata ventosa percorso ciclistico impegnativo e tanto caldo ( 27° !! ) , questi gli ingredienti principali di questa gara su distanza olimpica : 1500mt NUOTO + 40km CICLISMO + 10km CORSA.

Dopo un nuoto guidato dal solito Alessandro Medda ( TRI OLBIA NUOTO ), seguito a pochi secondi da Bissiri, Baralla ed il tedesco Vetter; dopo la T1 si creava lungo i primi km del percorso ciclistico un gruppo di 7 unità che comprendeva tutti i favoriti.

Per il TRIATHLON TEAM SASSARI erano ben tre gli atleti presenti nella testa della gara : Bissiri, Baralla e Dau.

Era proprio quest’ ultimo a cercare più volte le fuga con il tedesco Vetter ma il belga Thijs ed il giovane Aru tenevano il gruppo compatto lungo lo spettacolare percorso di 40km caratterizzato da salite e vento laterale.

Dalla T2 uscivano nell’ ordine : Aru, Vetter, Thijs, Baralla, Dau , il tedesco Tholg, staccato di circa un minutoBissiri e nel secondo gruppo un grande Pasquale Cassese autore di un ottima prova ciclistica così come il suo compagno di squadra Sandro Mura.

Lungo il percorso podistico ( decisamente più corto dei canonici 10km ), Baralla prendeva subito la testa ma complice una caduta al giro di boa dei 5km, veniva ” infilato ” da Thijs ed Aru che un cambio di ritmo deciso giungevano al traguardo in prima e seconda posizione.

Fabrizio Baralla concludeva terzo, quarto Vetter, quinto con un ottima frazione di corsa Matteo Bissiri, sesto Tholg,

settimo Alessandro Dau che dopo un ciclismo un po’ troppo coraggioso, riusciva a tenere la posizione.

Nutrita la pattuglia degli atleti del TRI TEAM SS con nell’ ordine :

Pasquale Cassese – Alessandro Mura – Anotnello Casu – Ivan Cermelli – Nicola Usai – Marco Scanu – Enrico Cappiali – Michele Carta – Giuseppe De Cherchi – Guido Calzia – Antonio Spano – Giuseppe Pastore – Vittorio Latte.

Nella gara femminile, subito protagonista la nostra giovane portacolori Paola Sanna ( Junior ) che con un ottima frazione di nuoto riusciva a prendere un largo vantaggio sulle inseguitrici.

Con lei riusciva a stare solo la più esperta Elisabetta Curridori ( Tri Nuoro ) che con un ottima prova di ciclismo scavava un divario molto ampio su Paola Sanna e la sassarese Alice Capone (Raschiani Pavese).

Poco più indietro le nostre atlete Mura e Luiu tenevano testa alle numerose avversarie per entrare nella top ten e dopo una frazione di nuoto poco selettiva, era la nostra Maria Elena Mura , insieme a Carla Atzori ( Fuel ) a prendere il largo sulle due ruote.

Dietro era lotta serrata con Valentina Luiu che perdeva terreno su un percorso non adatto alle sue caratteristiche.

Dalla T2 la Curridori usciva con un ampio e rassicurante vantaggio che la portava ad aggiudicarsi la gara mentre Alice Capone tentava una rimonta impossibile, chiudendo seconda, mentre Paola Sanna teneva sorprendentemente un ottimo passo nella frazione a lei più ostica e coglieva un terzo posto alla sua prima esperienza sulla distanza olimpica.

Con una gara coraggiosa Maria Elena Mura giungeva quarta mentre Valentina Luiu nonostante una disperata rimonta nella corsa giungeva ottava.

Da segnalare nelle STAFFETTE FEMMINILI la doppietta dei nostri due team con la vittoria del nostro team:

Valeria Marras / Vania Nurra / Grazia Masala ed il secondo posto di Eleonora Chessa / Rossana Silanos / Carla Chessa.

Il giorno dopo nelle gare giovanili grande vittoria del nostro ANGELO DAU che bruciava in volata Pibiri del Villacidro Tri.

Ora appuntamento DOMENICA 21 MAGGIO con il Triathlon Cross di Cagliari, prima tappa del circuito CROSS TRI ” Luca Dettori “.

Continuate a seguirci.

Aprile super per il Triathlon Team Sassari

E’ stato un mese di aprile veramente ricco di impegni per gli atleti del Tri Team Sassari….

Duathlon, Corsa su strada, Triathlon e Cross Duathlon !!

Ma andiamo per ordine:
il mese di aprile inizia con la 17° edizione del Duathlon dello Zafferano di S. Gavino Monreale, una classica del movimento regionale del corri-pedala-corri che concludeva il periodo dei Duathlon su strada.

Al mattino spazio al mondo dei KIDS con i nostri piccoli atleti impegnati nel DUATHLON GIOVANILE che si sono piazzati secondi dietro l’ inarrivabile VILLACIDRO TRIATHLON.

In allegato la classifica del CIRCUITO PIZZINOS CUP aggiornata al 15.04 che ci vede in seconda posizione !!

CLASSIFICA PIZZINNUS CUP 2017

A seguire è stata la volta del settore assoluto, che vedeva la vittoria di Alice Capone e del tra gli uomini del belga Jim Thijs che precedeva Frau, Curridori, Volpe ed il nostro giovane promettente Matteo Bissiri che coglieva un ottimo 5° posto assolutoe 1° tra gli junior, seguito dalla New Entry del nostro team il sassarese Stefano Arrizza, a seguire in 12° posizione Alessandro Dau.

Vittorie di categoria per i nostri due ” terribili vecchietti ” Mulas e Carboni entrambi vincitori tra gli M4 ed M5.

Nel week end successivo, vittoria per Valentina Luiu nella tradizionale Corsa di Pasquetta a Bauladu con Fabio Tramonte in terza posizione.

Il 22 aprile a Sapri, grande appuntamento per il nostro team, con l’ esordio nel circuito GRAN PRIX Fitri 2017, dove il TRI TEAM SS ha schierato i due junior Matteo Bissiri , Alessandro Dau e il coach/atleta Fabrizio Baralla che dopo diverse stagioni dedicate al Cross Tri ed alle medie distanze, si rimette in ” pista ” sulla distanza breve.

Triathlon SPRINT ( 750 Nuoto / 20km Ciclismo / 5 km Corsa ) e livello dei concorrenti molto elevato con una gara svolta ad Intensità importanti già dalle prime bracciate.

Il nuoto non provoca una grande selezione ma usciti dalla zona cambio il ritmo sulle due ruote è veramente importante e si creano diversi gruppi.

Lungo i velocissimi 20km del litorale di Sapri il secondo gruppo si ricompatta in prossimità della T2, ed a 50” circa scende Baralla e poco più tardi Bissiri e Dau.

Al termine Baralla 41° , Bissiri 51° e Dau 56° , risultati che rappresentano un primo passo per il nostro team, in un contesto agonistico di livello assoluto, dove era doveroso affacciarsi per fare esperienza e capire in quale direzione si voglia puntare per migliorare il proprio livello agonistico. 

Trasferta lunga per i tre atleti del TTS che martedì 25 aprile disputavano un altra gara di Triathlon SPRINT  a Trevignano Romano.

Al termine di un altra gara tiratissima , Baralla 11° , Bissiri 13° e Dau 19°.

L’ ultimo week end è dedicato al Cross Duathlon con l’ ultima tappa del circuito Duathlon dedicato a Luca Dettori che si è svolta a Nuoro.

Percorsi impegnativi e divertenti quelli ricavati dagli organizzatori all’ interno della pineta di Ugolio per un Duathlon Cross su distanze : 7km Corsa + 19km NTB + 3km Corsa.

Il Triathlon Team Sassari, partecipa a questa gara schierando gran parte dei suoi specialisti sulle ” ruote grasse “, in cerca di distanziare i team del BLUE TRIBUNE Cagliari e VILLACIDRO nella corsa al secondo posto, dato che il TRI NUORO è primo con largo margine.

Un super Daniele Fraoni conclude terzo, dietro di lui Fabrizio Baralla (alla terza gara in 7 giorni ), settimo un ottimo Gabriele Bellu, undicesimo un ritrovato Pasquale Cassese, poi 17° Bellu G., 18° Mura A., 21° Sistu, più attardati Deffenu e Donati che portavano  comunque preziosi punti al nostro team.

Ma erano le due donne, Maria Elena Mura e Grazia Masala a sfoderare una prestazione incredibile, giungendo rispettivamente seconda e quarta e consentendo al nostro team di guadagnare in solitaria il secondo posto nel circuito regionale.

Con il mese di Maggio, inizieranno i Triathlon , sia su strada che off road…… state sintonizzati !!

Campionati italiani giovanili a Paestum

POSITIVA ESPERIENZA PER I NOSTRI GIOVANI A PAESTUM

Era importante esserci, e così è stato …… dopo le positive esperienze in gare di Duathlon in ambito regionale, affrontiamo questa impegnativa trasferta in quel di Paestum (Salerno), località rinomata per i monumenti dell’ antica Grecia e per la mozzarella !!

Gli atleti del TTS iscritti in questa edizione dei CAMPIONATI ITALIANI di DUATHLON GIOVANI sono:

Alessandro Dau, Matteo Bissiri, Emanuele Manca , Angelo Dau, Nicolò Petronella , Andrea Scanu.

Il COMMENTO del COACH :

Presenti tutti i migliori team della penisola e già con la gara degli Youth B ( 16/17 anni ) cominciamo a capire che la giornata sarà un bel po’ impegnativa…

I nostri Youth B , Emanuele Manca e Nicolò Petronella, cercano di farsi spazio nella bagarre per posizionarsi sulla linea di partenza dove un centinaio di giovani duathleti sgomitano per trovare la miglior posizione.

Pronti….Via !!

Partenza a razzo per una distanza come quella SUPER SPRINT ( 2,5km CORSA + 10km CICLISMO + 1,25km CORSA ), che va interpretata subito in maniera decisa……purtroppo i nostri due atleti pagano un po’ di emozione ed al primo cambio si ritrovano parecchio attardati dalle posizioni di testa.

Nella velocissima frazione di ciclismo, Emanuele recupera diverse posizioni e Nicolò resta agganciato all’ ultimo gruppo di atleti.

L’ ultima frazione non cambia di molto le cose e i nostri due giovanotti giungono rispettivamente 38° e 62°.

A seguire è la volta degli Youth A ( 14/15 anni ) con Andrea Scano per i nostri colori.

Gara su distanza ancora più veloce ( 2km CORSA + 6km CICLISMO + 1km CORSA ), dove il copione è lo stesso della gara precedente, con una partenza a tutta birra dove Andrea cerca di restare agganciato ma, complice una transizione CORSA>CICLISMO non eccezionale, perde posizioni importanti e nonostante un ottimo km finale a corsa ( 27° tempo assoluto ) chiude 41°.

Dopo la pausa pranzo, ecco al via i Ragazzi, la categoria dei più giovani ( 12/13 anni ).

Angelo Dau, dopo la vittoria di Cagliari cerca un risultato di prestigio sulla distanza (800m corsa + 3km Ciclismo + 400m Corsa).

Dopo una brillante prima frazione, lungo i tre km di ciclismo il nostro piccolo atleta perde le ruote dei migliori a causa di un giro di boa un po’ affollato con cadute e cambi di direzione improvvisi.

La seconda transizione CICLISMO>CORSA è piuttosto problematica e Angelo scivola al 32° posto.

Ultimi a partire i due Junior : Matteo Bissiri ed Alessandro Dau.

Il livello è molto alto e diversi atleti al via hanno già gareggiato spesso in Campionati Assoluti.

Distanza Sprint : 5km CORSA + 20KM CICLISMO + 2,5km CORSA.

Con una gara coraggiosa i nostri si mantengono nella prima metà del gruppo, mentre un gruppo di 8 atleti si avvantaggia di circa un minuto.

Lottiamo per un posto tra il decimo ed il trentesimo posto.

Alessandro Dau si stacca nell’ ultima parte dei 5km , mentre Matteo Bissiri resta agganciato al gruppo buono, ma dopo i primi km di ciclismo anche lui perde le ruote e si assesta a ridosso dei primi trenta.

Un ultima frazione di corsa fatta più con il cuore che con le gambe porta Matteo a chiudere in 23° posizione e Alessandro in 30°.

Cosa ci resta di questa trasferta : 

La consapevolezza che in una gara importante come può essere un Campionato Italiano bisogna aver un grande rispetto per tutti gli avversari ma non bisogna aver timore di nessuno.

Per questo bisogna aver CORAGGIO …. coraggio di spingersi al limite delle proprie possibilità ed arrivare al traguardo consapevoli di aver dato fondo a tutte le riserve di energia.

In questi appuntamenti dove ci si confronta con atleti di maggior spessore , bisogna cogliere l’ OPPORTUNITA’ di mettersi allaprova e cercare di fare quell’ 1% in più che in allenamento o in gare di livello più basso magari non si riesce a fare.

La strada per diventare dei veri atleti è ancora lunga ma i nostri ragazzi a Paestum hanno messo il primo mattone (fatto di mozzarella ….ma pur sempre un mattone).

?

CLASSIFICA

IL TRIATHLON TEAM SASSARI si CONFERMA CAMPIONE REGIONALE a SQUADRE

Si conclude la due giorni dedicata completamente al duathlon firmata No Limits Sport che si è svolta sabato 25 e domenica 26 a Su Siccu a Cagliari.

Quasi 400 atleti hanno gareggiato sulle diverse distanze previste.

E’ iniziato tutto sabato pomeriggio con il Campionato Regionale di Duathlon Super Sprint a squadre con formula a cronometro ( ogni team partiva a 30” l’uno dall’ altro ).

Distanze brevi per questa spettacolare formula con : 2500mt CORSA + 10km Ciclismo + 1250mt CORSA  che ha visto la partecipazione di 28 squadre per un totale circa 120 atleti.

Dominio del TRIATHLON TEAM SASSARI che schierava al via diversi team ( 5 maschili e 2 femminili ).

La prima squadra maschile a tagliare il traguardo nel più breve tempo possibile è stata il TRIATHLON TEAM SASSARI, formata da Fabrizio Baralla, Fabio Tramonte, Pasquale Cassese e Matteo Bissiri, seguiti da Armata Bluetribune formata da Carlo Zucca, Andrea Piras, Giorgio Lecca e Roberto Lopez Martin e Riccardo Argiolas e chiudono il podio la Villacidro composta da Fabio Frau, Stefano Collu, Mattia Pittau e Mattia Serra.

Per le squadre femminili conquistano il titolo regionale TRIATHLON TEAM SASSARI con Valentina Luiu, Grazia Masala e Paola Sanna, seguite da Tri Nuoro Women con Elisabetta Curridori, Patrizia Mereu e Maria Nunes Dos Santos e infine da Le Aresti formata da Cristina Ligas, Veronica Manunza e Silvia Tirotto.

Domenica mattina è stato il momento dei più piccoli con la partecipazione di oltre 70 bambini dai 6 ai 15 anni al Duathlon Kids.

Gara valevole per il circuito Pizzinos 2017, con i nostri piccoli atleti, coordinati come sempre dal tecnico DOLORES LAI, protagonisti di una grande gara.

Dietro l’ inarrivabile compagine del Villacidro, tiene duro il TRIATHLON TEAM SASSARI KIDS che rimane in seconda posizione anche nel circuito regionale.

Tra gli esordienti da segnalare il 2° posto di Riccardo Barabino e la vittoria di Angelo Dau tra i ragazzi.

Domenica pomeriggio infine è stata la volta della gara più attesa, la settima edizione del Duathlon Sprint Città di Cagliari che, con ben 180 atleti individuali, risulta l’ evento il duathlon più partecipato in Sardegna.

Nella gara femminile, partita per prima, è stato sin da subito un testa a testa tra Alice Capone della Raschiani Tri Pavese ed Elisabetta Curridori della TriNuoro, lasciando dietro di un minuto nella prima frazione di 5km di corsa la diretta avversaria Cinzia Meloni della Fuel Triathlon. In bici non c’è stata storia e le due di testa hanno forzato il ritmo staccando Cinzia. Elisabetta ha provato diverse volte ad “andarsene”, ma Alice rientrava ad ogni attacco, poi nei 2,5km finali di corsa Alice detta un ritmo altissimo e va a vincere la gara con un margine di 30″.

In campo maschile si sono distinti subito il gruppetto di testa formato da Fabrizio Baralla, Fabio Tramonte del Triathlon Team Sassari, Giovanni Curridori del Nadir on the road ed Emanuele Aru e Fabio Frau della Villacidro Triathlon e quello degli inseguitori che nella prima frazione di corsa avevano accumulato un ritardo di 40″. Tempi fotocopia della frazione di ciclismo per il gruppo di testa che si sono giocati poi tutto negli ultimi 2,5km finali dove Fabrizio Baralla taglia il traguardo per primo seguito dal compagno di squadra Fabio Tramonte a soli 2 secondi. Conclude il podio Giovanni Curridori.

CLASSIFICA DUATHLON KIDS

CLASSIFICA DUATHLON SPRINT

CLASSIFICA MASCHILE

CLASSIFICA FEMMINILE